Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
live

Napoli, Gattuso: "Perso per colpa mia, non di Insigne. Sbagliava anche Maradona"

LIVE TMW - Napoli, Gattuso: "Perso per colpa mia, non di Insigne. Sbagliava anche Maradona"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 20 gennaio 2021 23:43Serie A
di Raimondo De Magistris
fonte Dal nostro inviato a Reggio Emilia

Premere F5 per aggiornare la pagina

23.20 - Avrà inizio tra pochi minuti la conferenza stampa di Gennaro Gattuso dopo il ko in Supercoppa. Al Mapei Stadium, la Juventus s'è imposta 2-0 grazie alle reti di Cristiano Ronaldo e Morata.

23.34 - Ha inizio la conferenza stampa.

Potevate dare di più?
"Bisogna vedere che letture volete dare alla partita, vedete quante occasioni hanno avuto loro e quante noi. Oggi il terreno di gioco non ci ha aiutato, non è una scusa, ma non era all'altezza delle due squadre. Questo credo abbia contribuito e ringrazio la squadra per quello che hanno dato, dopo l'1-0 ci siamo svegliati e abbiamo sbagliato qualcosa. Potevamo fare qualcosa in più, ma ringrazio i miei ragazzi. Era difficile oggi trovare campo aperto, secondo me ci è venuta a mancare la qualità. Zielinski ha fatto una buona partita, ma è andato pochissimo nella trequarti. Un po' ci qualità ci è venuta a mancare. Loro hanno provato a fare qualcosa di diverso. Ma se devo fare il paragone con la finale di Coppa Italia credo che la differenza sia poca. Abbiamo avuto un po' di sfortuna, ma ai punti la Juve ha fatto qualcosa in più di noi. Ci siamo fatti rispettare".

Ti aspettavi qualcosa in più?
"La Juve è una squadra difficile da affrontare, bisogna rispettarla. Io ho fatto i complimenti ai miei ragazzi perché hanno fatto la gara che dovevano. Bisogna rispettare la Juve e alla fine gli episodi ci hanno penalizzato. E' una gara da analizzare bene, è stata vinta sugli episodi".

Cosa dici a Insigne?
"Lorenzo la prima cosa che deve fare è non sentire la responsabilità. Il primo colpevole sono io, non Insigne. I rigori si calciano e si possono sbagliare. Fa male vedere un giocatore piangere, lui ha la maglia del Napoli cucita addosso, ma ora bisogna ricaricare le pile. I rigori li sbagliava Maradona e li può sbagliare anche Insigne. Non abbiamo perso contro dei scappati di casa, ma contro una squadra che vince da nove anni consecutivi lo Scudetto e hanno ogni anno un grande budget. Non vedo saliscendi, speriamo di tornare a giocarci queste partite il prima possibile".

23.43 - Conclusa la conferenza stampa

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000