Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Milan, dalla prodezza col Benevento alle difficoltà attuali: 4 mesi faticosi per Leao

Milan, dalla prodezza col Benevento alle difficoltà attuali: 4 mesi faticosi per Leao  TUTTOmercatoWEB.com
© foto di PhotoViews
venerdì 30 aprile 2021 07:45Serie A
di Antonio Vitiello

Benevento-Milan è stata la prima partita del 2021 (datata 3 gennaio), finita 0-2 per i rossoneri con gol di Kessie e Leao. Un Milan che da lì a poco avrebbe perso i tre scontri diretti ravvicinati con Juve, Atalanta e Inter, ma almeno con le piccole ha sempre avuto un andamento rilevante. Nel match d’andata Rafael Leao ha segnato uno dei gol più spettacolari dell’intera stagione rossonera, conquistando palla in area e sorprendendo Montipò in uscita con una conclusione da posizione angolata. Una rete che avrebbe dovuto dare il via ad una seconda parte di stagione di grande livello per il portoghese, invece Leao si è poi perso per strada.

Dopo quel gol ne ha siglati altri due, uno col Torino e l’altro con il Parma, ma al di là delle reti è stato il rendimento che non ha convinto. Il giocatore è stato spesso utilizzato da prima punta per sostituire sia Ibrahimovic e Mandzukic infortunati, ma più delle volte non ha contribuito al successo dei rossoneri. Nel match d’andata la grande giocata di Leao aveva “illuso” che potesse finalmente sbocciare, ma dopo quasi due anni al Milan il talentuoso portoghese deve ancora compiere un vero salto di qualità. Contro il Benevento a San Siro, nella gara di domani, Stefano Pioli potrà affidarsi finalmente al giocatore più decisivo della rosa, ovvero Zlatan Ibrahimovic. Lo svedese è tornato ad allenarsi in gruppo giù lunedì e potrà risultare decisivo in queste ultime cinque partite.

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Juve-Inter senza sconti. L'incredibile sfogo di Commisso
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000