Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Milan, Pioli: "Serve più cinismo. Il livello di attenzione per la prossima gara dovrà alzarsi"

Milan, Pioli: "Serve più cinismo. Il livello di attenzione per la prossima gara dovrà alzarsi"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di PhotoViews
sabato 01 maggio 2021 23:47Serie A
di Gaetano Mocciaro

Stefano Pioli, tecnico rossonero, si è così espresso a MilanTV nel post partita di Milan-Benevento: "La squadra è stata brava ad affrontare bene la partita dal punto di vista mentale. Voleva reagire, dimostrando di non essere quella delle due sconfitte. Siamo giovani e bisogna abituarsi a superare le difficoltà; io sono veramente convinto che queste difficoltà ci aiuteranno a crescere in modo importante".

Sui segnali positivi: "Da tutti gli aspetti positivi dobbiamo prendere qualcosa, che siano motivazioni ed emozioni di squadra o dei singoli da trasformare in energia. Conterà solamente dove saremo il 23 maggio. Volevamo e speravamo di essere qui a giocarci la Champions e ora dobbiamo essere lì attaccati con determinazione e concentrazione. Questa vittoria ci aiuterà a preparare al meglio la prossima partita molto stimolante, molto motivante e che peserà molto sulla classifica".

Sulle occasioni concesse: "Credo che quella sia una delle situazioni in cui dobbiamo trovare più compattezza e solidità. Non siamo stati oggi così alti e aggressivi, pur essendo schierati bene sotto palla e alcune volte puoi lasciare qualche marcatura sugli inserimenti; non essere così attenti e precisi ti può creare qualche difficoltà che poi puoi pagare a livello mentale: dobbiamo essere più attenti, precisi e solidi".

Sulle occasioni sprecate: "È chiaro che una squadra che riesce a creare 11 occasioni da goal significa che si è mossa bene e ha giocato con qualità, ma ora è il momento di crearle e di portarle a casa: dobbiamo ora essere più concreti, più cinici e determinati. Il livello di attenzione per la prossima gara dovrà alzarsi".

Sull'impatto in partita: "Siamo stati bravi a livello mentale, perché potevamo scendere con timore, tensione e nervosismo. La squadra è stata lucida con un piano chiaro su come prendere le posizioni: da questo punto di vista abbiamo fatto bene".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000