Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Roma, Spinazzola: "Ero come un morto e ho avuto paura di non tornare. Ora voglio la coppa"

Roma, Spinazzola: "Ero come un morto e ho avuto paura di non tornare. Ora voglio la coppa"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 24 maggio 2022, 10:53Serie A
di Pietro Lazzerini

Leonardo Spinazzola, terzino della Roma rientrato dopo un lungo infortunio in tempo per giocarsi la finale di Conference League, ha parlato alla Gazzetta dello Sport ripartendo dal mancato trasferimento all'Inter: "È stata la cosa migliore, da quel giorno sono migliorato mentalmente e come persona". Ma ha mai avuto paura di non riuscire a tornare in campo? "Sì, quando non vedevo arrivare i risultati. Ero come un morto, non vedevo crescere il muscolo. Ho avuto paura di non farcela, ma avevo solo bisogno di un po' di tempo". Ed ora è pronto per la finale di Tirana: "Io sogno la coppa per me, per i miei compagni, per la città e per i tifosi. Posso anche restare fuori, l'importante è alzare la coppa".

Primo piano
TMW Radio Sport