Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Salernitana-Juventus 0-2, le pagelle: Dybala-Morata decisivi, Colantuono troppo attendista

Salernitana-Juventus 0-2, le pagelle: Dybala-Morata decisivi, Colantuono troppo attendistaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
mercoledì 1 dicembre 2021, 06:42Serie A
di Ivan Cardia

Salernitana-Juventus 0-2
(21' Dybala, 70' Morata)

Salernitana - A cura di Luca Esposito

Belec 5 - Incolpevole sul primo gol, poco reattivo sul raddoppio di Morata, dove lascia scoperto il suo palo. Si fa parzialmente perdonare nel finale murando ottimamente Dybala.

Veseli 5 - Segue bene Kean, ma gli affondi di Bernardeschi e Pellegrini lo mettono in seria difficoltà. Ha gravi responsabilità sul raddoppio, quando Morata gli sfila dietro.

Gyomber 4,5 - Fa il possibile contro gli attaccanti bianconeri limitando i danni e sbrogliando alcune situazioni complesse. Male, però nel finale, quando si dimostra tutt'altro che impeccabile sul raddoppio e causa il rigore del possibile 3-0, poi sbagliato da Dybala.

Gagliolo 5 - Inizia bene, spazzando alcuni palloni pericolosi, ma poi perde completamente la marcatura su Dybala e Kulusevski che fanno ciò che vogliono.

Zortea 6 - Tra i più positivi. Corre per novanta minuti, garantisce costantemente lo scarico offensivo e sforna alcuni buoni traversoni che meriterebbero altra fortuna.

L.Coulibaly 5 - A parte un paio di stoici recuperi, sbaglia tanto palla al piede e perde troppi palloni.

Capezzi 5,5 Sempre in pressing sul primo primo possesso bianconero, mette cuore e polmoni al servizio della squadra finché le gambe reggono. Diversi, però, gli appoggi sbagliati. Dal 49' Di Tacchio 5 - Diversi appoggi fuori misura per il capitano granata, completamente inerme di fronte al giro palla bianconero.

Ranieri 6,5 - Sfiora il pareggio nella ripresa centrando in pieno il palo, l'ottavo della stagione granata. Cuadrado non è un cliente facile ma regge senza prestare mai il fianco. Dall'81' Jaroszynski sv

Kechrida 5 - In costante sofferenza sugli affondi di Pellegrini e Bernardeschi. Dopo lo svantaggio viene spostato al centro, ma il risultato non cambia. Dal 49' Schiavone 5 - Approccio troppo morbido a una gara già compromessa.

Simy 5 - Sua l'unica occasione granata nel primo tempo. Con la sua fisicità attira le attenzioni della retroguardia granata, ma Chiellini lo imbavaglia senza grossi affanni.

Bonazzoli 5,5 - Corre, dribbla e si abbassa spesso in mediana a fare quasi da regista arretrato, ma predica nel deserto. Finisce col perdere lucidità col passare dei minuti, infangendosi contro il muro giallo ospite. Dall'81' Vergani sv

Colantuono 5 - Mette in campo una squadra attenta e guardinga, ma davvero troppo attendista. Non riesce mai a trovare le contromisure contro una Juve a tratti straripante.

Juventus - A cura di Ivan Cardia

Szczesny 6 - Inoperoso per ampi tratti della gara, a spaventarlo un tiro da due passi di Ranieri, ma ringrazia il palo e porta a casa.

Cuadrado 6,5 - Allegri gli chiede spinta, la cosa migliore del primo tempo è una punizione che avrebbe meritato maggior fortuna. Diligente, più del solito.

De Ligt 6 - Bonazzoli lo chiama fuori e lui qualche difficoltà iniziale la incontra, anche nell'aiutare Chiellini nella contrarea a Simy. Prese le misure, porta a casa la missione.

Chiellini 6 - Titolare a un mese esatto dall'ultima volta, trova anche il gol ma se lo vede annullato. Un paio di sbavature nella ripresa.

Pellegrini 6,5 - Nuova occasione dal primo minuto, attacca e difende con quella freschezza che troppe volte su quella fascia alla Juve manca. (Dal 66' Alex Sandro 6 - A tal proposito. Ma oggi va bene così).

Bentancur 6,5 - Come il compagno qui sotto, nel centrocampo a due è come un pesce in acqua. Cane da guardia, abbastanza pulito, della manovra bianconera. Per i ghirigori citofonare altrove.

Locatelli 6,5 - Ha inventiva, presenza e movimenti. Allegri lo rimette - più o meno - lì dove ha brillato a Sassuolo e si vede. Da lui transita anche e soprattutto la rete dell'1-0.

Kulusevski 6,5 - L'appoggio per il vantaggio iniziale e qualche scorribanda abbozzata nel primo tempo. Col passare dei minuti si spegne: non è un fatto di benzina, perché ha vent'anni e perché si risveglia nel finale. (Dal 90'+4 Soulé s.v. Pochi secondi per esordire in A).

Dybala 7 - Il ritorno del tuttocampista. Ha il merito, e visto il momento non è poco, di sbloccare la gara e anche la Juve. Qualsiasi cosa di buono creino i bianconeri lì davanti passa attraverso i suoi piedi. Deve solo trovare continuità per non rendere un problema questa bella dipendenza. Nota di demerito per il rigore fallito: contava zero, non cambia il giudizio sulla prestazione.

Bernardeschi 6,5 - L'acuto arriva pochi secondi prima di uscire dal campo: l'assist per il raddoppio di Morata è la ciliegina su una torta che non s'era vista. (Dal 72' Rabiot 6 - Mezz'oretta di poco in una partita che non ha più nulla da dire).

Kean 5,5 - Prende botte e crea spazi, si danna sulle sponde. Da rivedere qualche scelta negli ultimi metri, sul 2-0 di Chiellini è in fuorigioco di una clavicola. (Dal 66' Morata 7 - Le critiche lo stroncano, Allegri lo difende. Lui entra e segna il 2-0: il miglior modo di ripagare il tecnico. Nel finale conquista anche il rigore che Paulo manda in tribuna).

Allegri 6,5 - Fedele al mantra per cui lo spettacolo si va a vedere al cinema, porta a casa il risultato ed è quello che serve. Una vittoria che ha l'essenza della boccata di ossigeno, e che può essere interessante per il futuro: il modulo è nelle corde sue e della squadra, soprattutto della coppia Bentancur-Locatelli.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000