Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Sconfitta indolore per il Milan: il Rennes vince 3-2 ma sono ottavi di Europa League

Sconfitta indolore per il Milan: il Rennes vince 3-2 ma sono ottavi di Europa LeagueTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 22 febbraio 2024, 20:40Serie A
di Dimitri Conti

Sconfitta per 3-2 sul campo del Rennes per il Milan. Ko indolore, la squadra di Pioli è agli ottavi di Europa League.

Jovic riprende Bourigeaud
Pioli non eccede con il turnover, anzi, lo limita notevolmente. Al Roazhon Park, che crede nella possibilità dell'impresa, l'inizio sorride al Diavolo che però soccombe di fronte alla prima occasione creata dal Rennes, un tiro dalla lunga distanza di Bourigeaud che non lascia scampo a Maignan. Rischia di mettersi male per il Milan, ma Luka Jovic non è d'accordo e sistema tutto in una decina di minuti. Il centravanti serbo riceve un cross al bacio di Theo Hernandez da sinistra e, lasciato fin troppo libero di colpire dalla difesa francese, insacca di testa l'1-1. Rinfrancata dal pari, la squadra di Pioli prova maggiormente a tenere le redini del match, il primo tempo si conclude senza troppe altre emozioni fino all'intervallo.

Rennes sempre avanti e fuori
Il Rennes deve per forza sbilanciarsi, per il Milan si aprono spazi in ripartenza: Leao avrebbe il pallone dell'1-2 ma è ipnotizzato da un Mandanda in un'altra grande serata dopo aver già contribuito a non far esplodere il gap nella sfida d'andata. Gol sbagliato gol subito, dice il proverbio e al Roazhon diventa realtà: Kjaer stende Terrier e manda Bourigeaud dal dischetto. Il 14 di casa non sbaglia e fa doppietta. Immediata però ancora una volta la risposta del Milan, stavolta dello stesso Leao che trova così il modo di farsi perdonare del precedente errore. Altri dieci minuti e riecco un rigore per il Rennes, stavolta provocato da un mani di Jovic. Si ripresenta Bourigeaud dagli undici metri, che spiazza Maignan e firma la sua personale tripletta. Il Milan stavolta non risponde, ma non ce n'è neanche bisogno: il 3-2 dice che il Rennes vince, ma il Milan è agli ottavi di Europa League.

Rivivi Rennes-Milan con TMW

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile