Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Reggina, Stellone: "Momento delicato, ma possiamo uscirne. Menez? È a disposizione"

Reggina, Stellone: "Momento delicato, ma possiamo uscirne. Menez? È a disposizione"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
mercoledì 26 gennaio 2022, 20:19Serie B
di Tommaso Maschio

Il neo tecnico della Reggina Roberto Stellone ha parlato oggi in conferenza stampa presentandosi alla piazza, che già conosce avendo vestito la maglia del club da calciatore: “Sono felicissimo di essere tornato, ho un ricordo bellissimo della mia annata qui a Reggio e ora voglio ripagare la fiducia di tutti da allenatore. Avevo tanta voglia di tornare in panchina e non potevo farmi sfuggire l’occasione di allenare in una piazza calda come questa. Nelle ultime otto partite abbiamo raccolto solo un punto, ma possiamo rialzare la testa, anche se il momento è delicato e soprattutto siamo a fine mercato e bisogna fare subito delle scelte. Abbiamo tutte le carte in regola per tirarci fuori, la squadra oggi è sfiduciata, ma dobbiamo invertire al più presto la rotta, l'obiettivo è mantenere la categoria. - continua Stellone come riporta Tuttoreggina.com - Questa squadra ha tutte le carte in regola per tirarsi fuori da questo momento, bisogna ritrovare l’entusiasmo e cambiare rotta perché poi subentra la paura e tutto diventa più complicato. In pochissimo tempo devo farmi un'idea rapida dei calciatori a disposizione, poi in questi giorni in cui alcuni ragazzi vedono il loro nome associato ad altre squadre”.

Continua Stellone soffermandosi anche sul mercato e la situazione legata a Jeremy Menez: “La squadra è un giusto mix di giovani e esperti, chiaramente ci sarà da fare qualcosa sul mercato. Abbiamo parlato con la società e ci muoveremo sia in entrata sia in uscita, ma senza stravolgere la rosa. La dirigenza sa cosa può servire per migliorarci. Menez? È un giocatore di grandissimo talento e qualità, che può inventare sempre la giocata. È a disposizione, da quando parte la settimana tipo per me ripartono da zero, senza preclusioni. Ho il compito di decidere e scegliere. Ci devo parlare con lui e osservarlo, quando i calciatori sentono la fiducia rendono di più. Modulo? Non ne ho uno iniziale, mi adatto alla caratteristiche dei giocatori e alle loro condizioni fisiche. La Reggina poi ha giocato con diversi sistemi e può farlo, può fare il 4-4-2, che sarebbe stato il mio modulo di partenza se avessi iniziato fin da subito la stagione, ma anche il 4-3-1-2 o con la difesa a tre. Mi piace lavorare su alcuni concetti, sulla determinazione, sul coraggio, sull'unione di squadra”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000