Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Arbitri, arrivano 20 nuovi direttori di gara per la Serie C 2022/23. Ciampi sulla Caputi: "In A perchè lo merita"

Arbitri, arrivano 20 nuovi direttori di gara per la Serie C 2022/23. Ciampi sulla Caputi: "In A perchè lo merita"
venerdì 1 luglio 2022, 15:34Serie C
di Luca Esposito

S'è tenuta nella tarda mattinata, presso presso l’Aula Magna del Centro Tecnico Federale di Coverciano, la consueta conferenza stampa di fine stagione del presidente dall’AIA Alfredo Trentalange per la presentazione delle risultanze dell'annata sportiva appena conclusasi. Presente anche il designatore della Can C Maurizio Ciampi (nella foto). Stando a quanto raccolto dalla nostra redazione, Ciampi, che sarà ancora confermato (secondo mandato) a capo della Can C, nel corso della conferenza, si è espresso cosi su Maria Sole Ferrieri Caputi: “E’ una ragazza molto preparata atleticamente, ma vi invito anche ad ascoltare i suoi dialoghi a centrocampo. Ha una grandissima capacità di adattamento, è stata anche richiamata al Var e con una grandissima tranquillità ha cambiato la sua decisione e ha concesso il calcio di rigore. Come se avesse utilizzato il Var già altre volte. Questo è un grandissimo investimento, va in Serie A perché se lo merita”.
Di seguito i nomi dei venti direttori di gara promossi dalla CAN D alla CAN C e che quindi nella prossima stagione verranno designati per dirigere i match di Lega Pro.

Bozzetto Giorgio (Bergamo)

Castellone Domenico (Napoli)

Cerbsi Erminio (Arezzo)

Ceriiello Emanuele (Chiari)

Di Reda Antonio (Molfetta)

Gandino Davide (Alessandria)

Gangi Mauro (Enna)

Giaquinto Edoardo (Parma)

Iannello Alfredo (Messina)

Maccarini Lorenzo (Arezzo)

Marchioni Marco (Rieti)

Pacella Fabrizio (Roma 2)

Peletti Marco (Crema)

Ramondino Fabrizio (Palermo)

Renzi Gianluca (Pesaro)

Restaldo Gabriele (Ivrea)

Rispoli Giuseppe (Locri)

Sacchi Gabriele (Macerata)

Vingo Giuseppe (Pisa)

Vogliacco Valerio (Bari)

Dismessi per limite di permanenza nel ruolo

Acanfora Marco (Castellammare di Stabia)

Bitonti Paolo (Bologna)

Carella Luigi (Bari)

Cascone Mario (Nocera Inferiore)

Di Cairano Michele (Ariano Irpino)

Fontani Federico (Siena)

Longo Federico (Paola)

Luciani Francesco (Roma 1)

Maranesi Valerio (Ciampino)

Marini Nicolò (Trieste)

Ricci Marco (Firenze)

Dismessi per motivate valutazioni tecniche 

Arace Mario Davide (Lugo di Romagna)

Villa William (Rimini)

Zucchetti Luca (Foligno)

Dimissioni dall’Organo Tecnico 

De Tommaso Daniele (Rimini)

Moriconi Davide (Roma 2)

Zamagni Tommaso (Cesena)