Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Davide Possanzini, il Sassuolo in B e quella battuta su Berardi al Mantova

Davide Possanzini, il Sassuolo in B e quella battuta su Berardi al MantovaTUTTO mercato WEB
mercoledì 29 maggio 2024, 09:19Serie C
di Luca Bargellini

Dopo aver vissuto per tre anni la Serie A con indosso i colori del Sassuolo, Davide Possanzini, ex collaboratore del club emiliano sotto la gestione di Roberto De Zerbi, nel prossimo torneo di Serie B si troverà ad affrontare i neroverdi da avversario con il suo Mantova.

"Mi dispiace tantissimo per la loro retrocessione - ha raccontato ai microfoni di TMW a margine del 'Trofeo Maestrelli' -. Ci ho passato tre anni meravigliosi in un club che ti fa lavorare e ti supporta sempre. Sono convinto che faranno di tutto per tornare in Serie A e sono sicuro che ci riusciranno".

Il focus, poi, si sposta su quanto abbia pesato per le sorti del club neroverde l'infortunio di Domenico Berardi: "Noi allenatori spesso parliamo del gruppo, ma è chiaro che al suo interno ci siano giocatori speciali. E Domenico è uno di questi. È un giocatore che quando c'è si sente e quando non c'è si sente ancora di più. Dopo dieci anni magari la società non era più abituata a lottare per certi obiettivi. Sono sicuro, però, che il Sassuolo non cambierà la propria idea di calcio e tornerà presto in Serie A. Che è oramai la sua dimensione".

Sarà strano vederlo in B? Ecco la risposta: "Se deve rimanere in B allora può venire da me... (ride, ndr). Battute a parte Domenico si merita palcoscenici importanti e spero che un giorno possa calcarli. Si tratta di un ragazzo forte e un calciatore straordinario".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile