Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
TMW Radio

Impallomeni: "Quanta fatica con la Spagna. Italia sulle gambe, perché?"

Impallomeni: "Quanta fatica con la Spagna. Italia sulle gambe, perché?"TUTTO mercato WEB
venerdì 21 giugno 2024, 15:15Altre Notizie
di TMWRadio Redazione
Maracanã
TMW Radio
Maracanã
Maracanà con Marco Piccari e Stefano Impallomeni. Ospiti:Impallomeni:" Ora bisogna resettare la questione fisica preoccupa." Garbo:"Noi sopravvalutiamo i nostri giocatori. Di Lorenzo involuto" Ceccarini:" A Spalletti manca la qualità." Bonanni:" Ieri loro troppi più forti di noi."
00:00
/
00:00

A parlare di Spagna-Italia e non solo a TMW Radio, durante Maracanà, è stato il giornalista ed ex calciatore Stefano Impallomeni.

Italia, ko pesante contro la Spagna. Spalletti parla di differenza atletica:
"Pensavo che sarebbe stata difficile ma non così. Surclassati in tutti, qualitativamente, fisicamente. E' un tonfo incredibile, ma ha ragione Spalletti, è un problema fisico. La prestazione è più grave del risultato. Ora però forza e coraggio e andare a riscattare questa partita incolore".

Quali gli errori principali?
"Non ci sono stati errori di Spalletti. Deve toccare le corde giuste ora per far tornare l'autostima. Qual è la vera Italia? Quella vista nel primo tempo con l'Albania o quella che abbiamo vista dopo. Sapevamo di avere dei limiti, ma credo che ora il nodo sia il problema atletico. Per me Spalletti si è spaventato, ha visto una squadra che camminava in campo".

Tra i più criticati Di Lorenzo:
"Williams sembrava una Ferrari ieri. Io ho sempre detto che non mi fidavo della fase difensiva, visto quanto accaduto con l'Albania e avevo ascoltato Spalletti nel post-gara. Aveva fiutato la situazione, che la squadra fosse scoppiata. Il ct spagnolo ha fatto la mossa giusta, ha capito di avere i giocatori adatti per puntare i nostri e li ha fatti sbandare dall'inizio alla fine. Comunque ripeto, li ho visti tutti i nostri con le gambe pesanti e non so a cosa sia dovuto".

Cosa aggiunge?
"Meglio arrivare secondi o terzi? Affronteresti Svizzera o Germania se arrivi secondo, altrimenti se arrivi terzo affronti la prima del Gruppo E ed F, quindi Belgio, Portogallo o Turchia. Spalletti rischia di affogare con un calcio che non ama. Se ora passa la 3-5-2, è qualcosa che non vuole fare. Lui è arrabbiato, deluso, perché non gli riesce quello che pensava".

Cosa si può fare di diverso contro la Croazia?
"Forse El Shaarawy porterebbe a cambiare assetto. Per me Chiesa, Di Lorenzo, Dimarco e Jorginho sono i maggiori indiziati a pagare la serata con la Spagna".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile