Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
Ufficiale

Altro addio in casa Roma, la norvegese Sonstevold annuncia il ritiro dal calcio

Altro addio in casa Roma, la norvegese Sonstevold annuncia il ritiro dal calcio TUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca 2024 @fdlcom
martedì 28 maggio 2024, 10:49Calcio femminile
di Tommaso Maschio

La calciatrice norvegese Anja Sonstevold ha annunciato quest'oggi il ritiro dal calcio giocato ad appena 31 anni e lo ha fatto con un lungo post sui propri canali social in cui ripercorre la sua avventura calcistica che l’ha vista vestire anche le maglie di Inter e Roma, con cui ha vinto Scudetto e Coppa Italia in questa stagione, oltre che quella della Norvegia con cui ha preso parte a Europei e Mondiali.

“Dopo aver dedicato metà della mia vita al calcio professionistico ho deciso di ritirarmi. Per essere una semplice ragazza dell'est di Oslo che pensava fosse impossibile essere una calciatrice professionista a causa del mio genere, sono estremamente orgogliosa e più che grata per la mia carriera. Firmare il mio primo contratto da professionista a 16 anni con il Kolbotn, vincendo 9 titoli con il Kvinner nel campionato norvegese e trasferendomi all'estero per giocare per grandi club come Inter e Roma. E ultimo, ma non meno importante, sono stato onorato di rappresentare il mio paese. - scrive Sonstevold - Oltre ai trofei e ai grandi tornei come i mondiali, gli Euro e la Champions League, ci sono tutte le persone che ho incontrato lungo la strada che hanno avuto il maggior impatto su di me. Il football mi ha dato alcuni amici di una vita per cui sono incredibilmente grato. Grazie per aver reso il mio viaggio così gioioso, divertente e soddisfacente. A Michelle la mia più grande sostenitrice, critica, mental coach, migliore amica e futura moglie, grazie per avermi permesso di vivere i miei sogni d'infanzia e per essere la migliore mamma per il nostro piccolo Loui. Non avrei potuto fare niente di tutto questo senza di te. Non so se il futuro mi riserva, ma sono entusiasta per il prossimo capitolo della mia vita e soprattutto per trascorrere più tempo con la mia bellissima famiglia”.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile