Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Sicuramente una big e c'è la Svezia da evitare. Oggi l'Italia saprà le avversarie per Euro '25

Sicuramente una big e c'è la Svezia da evitare. Oggi l'Italia saprà le avversarie per Euro '25TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 5 marzo 2024, 08:45Calcio femminile
di Tommaso Maschio

Ci sarà sicuramente una big – a scelta fra Spagna, Francia, Germania e Paesi Bassi – sulla strada dell’Italia di Andrea Soncin per l’Europeo 2025. Oggi all’ora di pranzo infatti verranno sorteggiati i gironi di qualificazione per l’evento che si terrà in Svizzera fra un anno e mezzo, e sarà un girone modello Nations League con una squadra per fascia della Lega A.

Il secondo posto delle azzurre nella prima edizione della competizione permette però di evitare altre due big come Inghilterra e Danimarca (entrambe nell’urna dell’Italia al pari dell’Austria) anche se resta la mina vagante Svezia nella terza urna a rischiare di complicare un girone che vedrà le prime due classificate sicure della qualificazione al torneo continentale, mentre le terze e le quarte (con queste ultime che retrocederanno nella Lega inferiore in vista della Nations League 2025/27) che avranno l’occasione di qualificarsi comunque per gli altri sette posti in palio nei due turni di spareggio che andranno in scena a ottobre e poi a cavallo fra novembre e dicembre. (QUI il regolamento completo)

Detto che all’Italia toccherà sicuramente una big e che l’Inghilterra è nella nostra stessa urna non resta che sperare di evitare la Svezia, nettamente la squadra più attrezzata della terza fascia. La Norvegia è una squadra di grande tradizione, ma che sembra essere un po' in calo nelle ultime stagioni pur potendo vantare un’attaccante di razza come Ada Hegerberg, il Belgio invece evoca cattivi ricordi come l’eliminazione dell’Europeo in Inghilterra, mentre l’Islanda è apparsa in difficoltà anche negli spareggi riuscendo ad avere la meglio sulla Serbia soffrendo parecchio.
Nell’ultima urna invece troviamo quell’Irlanda già avversaria in amichevole pochi giorni fa nella serata d’addio di Sara Gama, oltre a Finlandia, Polonia e Repubblica Ceca. Di queste la squadra che appare più attrezzata è quella polacca che può vantare una bomber di razza come Ewa Pajor, mentre le ceche possono vantare due conoscenze della nostra Serie A come le milaniste Kamila Dubcova e Andrea Staskova.

Vincitrici dei gironi Lega A
1 Spagna
2 Francia
3 Germania
4 Paesi Bassi

Seconde classificate Lega A
5 Inghilterra
6 Danimarca
7 ITALIA
8 Austria

Terze classificate Lega A (vincitrici degli spareggi contro le seconde di Lega B)
9 Islanda
10 Belgio
11 Svezia
12 Norvegia

Promosse dalla Lega B (vincitrici dei gironi)
13 Repubblica d'Irlanda
14 Finlandia
15 Polonia
16 Repubblica Ceca

Lega B
Retrocesse dalla Lega A (quarte classificate)

17 Portogallo
18 Svizzera
19 Scozia
20 Galles

Seconde classificate Lega B (sconfitte agli spareggi contro le terze classificate di Lega A)
21 Bosnia ed Erzegovina
22 Serbia
23 Croazia
24 Ungheria

Terze classificate Lega B (vincitrici degli spareggi contro le tre migliori seconde di Lega C)
25 Slovacchia
26 Irlanda del Nord
27 Ucraina

Promosse dalla Lega C (vincitrici dei gironi)
28 Turchia
29 Malta
30 Israele
31 Kosovo
32 Azerbaigian

Lega C
Retrocesse dalla Lega B (quarte classificate e quarta migliore terza)

33 Slovenia*
34 Grecia
35 Bielorussia
36 Romania
37 Albania

*Quarta migliore terza

Seconde classificate Lega C
38 Lettonia**
39 Montenegro**
40 Bulgaria**
41 Estonia
42 Lituania

Terze e quarte classificate Lega C
43 Lussemburgo
44 Kazakistan
45 Macedonia del Nord
46 Cipro
47 Andorra
48 Georgia
49 Moldavia
50 Isole Faroe
51 Armenia

Calendario di UEFA Women's EURO 2025
Sorteggio qualificazioni: 5 marzo 2024
Giornate 1 e 2 qualificazioni: 3–9 aprile 2024
Giornate 3 e 4 qualificazioni: 29 maggio–4 giugno 2024
Giornate 5 e 6 qualificazioni: 10–16 luglio 2024

Sorteggio spareggi: 19 luglio 2024
Turno 1 spareggi (andata e ritorno): 23–28 ottobre 2024
Turno 2 spareggi (andata e ritorno): 27 novembre–3 dicembre 2024

Sorteggio fase finale: da stabilire
Fase finale: 2–27 luglio 2025 (Svizzera)

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile