Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Spagna, Unai Simon alla squadra: "Siamo un grande gruppo, è fondamentale per vincere"

Spagna, Unai Simon alla squadra: "Siamo un grande gruppo, è fondamentale per vincere"TUTTO mercato WEB
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
martedì 11 giugno 2024, 17:56Euro 2024
di Andrea Piras

Giornata speciale per Unai Simon. Il portiere della Spagna oggi ha compiuto 27 anni ed è stato festeggiato dai suoi compagni di Nazionale. Punto fermo delle Furie Rosse, ha debuttato ad Amsterdam nell’amichevole contro l’Olanda pareggiata per 1-1 l’11 novembre del 2020. Nell'ultima amichevole contro Andorra ha fatto cifra tonda tagliando il traguardo delle 40 presenze e adesso è pronto ad iniziare il suo secondo Europeo dopo quello "itinerante", e vinto dagli azzurri di Roberto Mancini, del 2021. Con l'Athletic Bilbao quest'anno è anche arrivata la soddisfazione con la vittoria in Copa del Rey.

Le celebrazioni sono iniziate di prima mattina quando in campo i giocatori hanno formato due ali fra cui l'estremo difensore basco è dovuto passare ricevendo dei scherzosi buffetti ed infine, al momento del pranzo in albergo i cuochi gli hanno fatto recapitare a sorpresa una torta di compleanno. Al momento dello spegnimento delle candeline, riporta l'edizione online di AS, il giocatore ha tenuto un breve discorso:

"Sono molto orgoglioso di essere con voi - ha iniziato Unai Simon -. Formiamo un gruppo meraviglioso e questo è fondamentale per poter vincere l'Europeo. Godiamoci queste giornate, divertiamoci, facciamo belle partite, perché con la palla siamo bravissimi. E vediamo - ha concluso - se riusciamo a stare qui fino al 15 luglio".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile