Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Tutto sull'Albania - C'è tanta Serie A nel gruppo Sylvinho. Ma la stella è in Premier

Tutto sull'Albania - C'è tanta Serie A nel gruppo Sylvinho. Ma la stella è in PremierTUTTO mercato WEB
martedì 11 giugno 2024, 12:37Euro 2024
di Raimondo De Magistris

Alla sua seconda partecipazione a un Europeo dopo quella del 2016, l'Albania approda in Germania dopo aver vinto il gruppo E davanti a Repubblica Ceca e Polonia. La squadra di Sylvinho che approda a questa competizione con una rosa piena di calciatori che militano o hanno militato in Serie A è la cenerentola del gruppo B, nonché la prima avversaria dell'Italia il prossimo 15 giugno a Dortmund. "Siamo arrivati fin qui, conosciamo le nostre capacità, stiamo migliorando. Sarà una vera sfida. Comunque vada, lavoreremo sodo. Le partite saranno fantastiche ma dure e se riusciremo a superare gli avversari vorremo continuare su quella strada. Stiamo facendo bene, ma se riusciremo a fare un ulteriore passo avanti sarà ancora meglio", ha dichiarato dal ritiro il commissario tecnico.

Il cammino verso Euro 2024
Secondo posto nel gruppo D
16 punti conquistati in otto partite: cinque vittorie, un pareggio e due sconfitte.
Differenza reti: +9. 13 gol realizzati, quattro subiti.

Le partite
Polonia-Albania 1-0
(41' Swiderski)

Albania-Moldavia 2-0
(52' Asani, Bajrami)

Far Oer-Albania 1-3
(20' Bajrami, 45' Faero, 51' Asllani, 91' Muci)

Repubblica Ceca-Albania 1-1
(56' Cerny, 66' Bajrami)

Albania-Polonia 2-0
(37' Asani, 62' Daku)

Albania-Repubblica Ceca 3-0
(9' Asani, 51' Seferi, 73' Seferi)

Moldavia-Albania 1-1
(25' Çikalleshi, 87' Babohlo)

Albania-Far Oer 0-0

Il calendario
15 giugno ore 21.00 - Italia-Albania
19 giugno ore 15.00 - Croazia-Albania
24 giugno ore 21.00 - Albania-Spagna

La stella
Più volte a un passo dal trasferimento in Italia, di nuovo nel mirino del Milan, il centravanti Armando Broja è calciatore di proprietà del Chelsea reduce da quattro mesi non troppo esaltanti con la maglia del Fulham. Nonostante ciò, soprattutto a lui il manager Sylvinho chiederà quei gol necessari per conquistare l'impresa in un gruppo dove l'Albania si presenta come cenerentola. La rottura del legamento crociato non gli ha permesso di prendere parte al girone di qualificazione, il ritorno in campo dopo l'infortunio non è stato di quelli esaltanti e la gestione nel gruppo non è semplicissima. Nonostante ciò, è calciatore troppo importante per non essere al centro del progetto.

Da tenere d'occhio
Attualmente in forza alla Lokomotiv Mosca, il difensore Mario Mitaj è calciatore classe 2003 già attenzionato da diverse big europee (Juventus compresa). Calcisticamente cresciuto nell'AEK Atene, ha preferito la nazionale albanese a quella greca ed è ormai in pianta stabile nell'undici titolare. Edy Reja, tecnico che lo fece esordire nella nazionale albanese a 17 anni, ha detto di lui qualche settimana fa: "Mi avevano colpito la sua pulizia di tocco e l’intelligenza nelle letture. Di piede sinistro, perfetto in una difesa a quattro con centrocampo e attacco a tre: occupa bene la posizione, capisce le situazioni e ha un’essenzialità perfetta nelle giocate. È perfetto nel 4-3-3, in cui pensare a tenere la posizione e a fare le letture preventive".

Il commissario tecnico
Ex terzino sinistro di Arsenal e Barcellona, Sylvinho è diventato il commissario tecnico dell'Albania nel gennaio 2023 e ha condotto la nazione alla seconda qualificazione a un Europeo dopo quello del 2016. Collaboratore tecnico di Mancini ai tempi dell'Inter, ha iniziato la sua carriera da primo allenatore da circa cinque anni: prima di diventare il ct dell'Albania, ha guidato l'Olympique Lione e il Corinthians.

La lista
*Portieri: E. Berisha, Kastrati, Simoni, Strakosha
Difensori: Aliji, Ajeti, Balliu, Djimsiti, Hysaj, Ismajli, Kumbulla, Mihaj, Mitaj
Centrocampisti: Abrashi, Asllani, Bajrami, M. Berisha, Gjasula, Laçi, Muçi, Ramadani
Attaccanti: Asani, Broja, Daku, Hoxha, Manj, Seferi.

*Ancora non è stato comunicato il taglio del quarto portiere.

Il probabile 11
(4-3-3) - Berisha; Hysaj, Ismajli, Djimsiti, Mitaj; Asllani, Ramadani, Laci; Asani, Broja, Bajrami.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile