Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Il Milan si riavvicina al Napoli: Messias si prende la scena, Ibra evergreen. Ma Kjaer preoccupa

Il Milan si riavvicina al Napoli: Messias si prende la scena, Ibra evergreen. Ma Kjaer preoccupaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 2 dicembre 2021, 00:48I fatti del giorno
di Gaetano Mocciaro

Il Milan rialza la testa, travolge il Genoa e resta sulla scia del Napoli, manetenendo il vantaggio sull'Inter. Finisce 0-3 a Marassi, un risultato che rialza le ambizioni dei rossoneri e affossa l'amato ex Shevchenko, che paga le tante, troppe defezioni della prima squadra e nulla può contro una squadra più forte.

Junior Messias viene lanciato titolare per la prima volta da Stefano Pioli e lo ripaga con una doppietta, peraltro di pregevole fattura: prima un pallonetto di testa, poi un colpo da biliardo finito nell'angolino più lontano. E dopo la magica notte di Madrid si prende nuovamente la scena: erano 11 anni che un brasiliano non segnava una doppietta con la maglia del Milan, l'ultimo fu Ronaldinho alla Juventus nell'ultima giornata del campionato 2009/10. E pensare che il suo arrivo ha fatto storcere il naso a molti: "Ma col lavoro ho dimostrato di poterci stare" ha dichiarato. Ad aprire le marcature però ci ha pensato Ibrahimovic, su punizione: lo svedese sale a quota 6 reti in 9 partite di campionato, a 40 anni suonati. E nessuna intenzione di smettere: "Se ha firmato Pioli devo firmare anch'io" ha commentato a fine partita. Unica nota negativa, in una serata che ha portato i rossoneri a un punto dal Napoli, l'infortunio di Simon Kjaer. Il difensore danese, nel cercare di chiudere su Cambiaso si è infortunato ed è costretto a uscire in barella, con una borsa del ghiaccio sul ginocchio. Da sottolineare gli applausi riservategli dal pubblico del "Ferraris". Al suo posto è entrato Gabbia. Le prime notizie parlano di un trauma contusivo-distorsivo ginocchio. Domani verranno effettuati gli accertamenti del caso.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000