Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Atalanta, il grande dubbio in vista dell'Inter è Scalvini: decisiva la seduta di oggi

Atalanta, il grande dubbio in vista dell'Inter è Scalvini: decisiva la seduta di oggiTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 27 febbraio 2024, 11:23Serie A
di Simone Lorini

Il pareggio di San Siro, al di là di qualche nota stonata, ha dato ulteriore consapevolezza a un'Atalanta che continua a rimanere nelle posizioni di vertice. Ma il calendario fitto non permette troppe riflessioni: nemmeno il tempo di rifiatare, domani la banda di Gian Piero Gasperini sarà impegnata nel recupero della 21a giornata contro l'Inter. Un successo contro i nerazzurri di Milano darebbe modo ai bergamaschi di controsorpassare il Bologna in classifica, riagguantando il quarto posto.

Il dubbio principale riguarda Giorgio Scalvini, rivela l'edizione odierna del Corriere dello Sport: il difensore nerazzurro è ricaduto male sulla spalla sinistra e dunque verrà valutato nelle ultime ore a disposizione (nell'allenamento di ieri era ancora dolorante, ma tutto dipenderà dalla seduta pomeridiana di oggi).

Non è escluso dunque che Hien possa partire dal primo minuto al centro della difesa, con Djimsiti e Kolasinac a completare il reparto. Verso la titolarità Charles De Ketelaere: il belga non ha inciso nel match da ex contro i rossoneri ma avrà subito l'occasione di rifarsi nel suo vecchio stadio. Occhi puntati anche su Teun Koopmeiners, con la trasformazione del calcio di rigore contro i rossoneri l'olandese è arrivato in doppia cifra per quanto riguarda le reti stagionali (eguagliando di fatto i gol messi a segno nella scorsa annata).

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile