Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Cagliari, per Mazzarri una sosta benedetta in attesa del mercato

Cagliari, per Mazzarri una sosta benedetta in attesa del mercatoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 26 gennaio 2022, 09:30Serie A
di Francesco Aresu

Recuperare tutti gli elementi della rosa rossoblù ultimamente indisponibili, tra Covid e infortuni, per riprendere la marcia salvezza che in questo primo scorcio di 2022 sembra essere alla portata del Cagliari. È l'obiettivo principale per Walter Mazzarri in questi giorni di sosta per gli impegni delle nazionali sudamericane, mentre gli azzurri Cragno e Joao Pedro saranno impegnati fino a venerdì nello stage di Coverciano agli ordini di Roberto Mancini, con Keita Baldé ancora in Camerun con il suo Senegal per la Coppa d'Africa. Con le negativizzazioni di Cragno e Deiola, seguite a quelle dello scorso fine settimana di Aresti, Bellanova, Grassi e Lovato, restano fuori soltanto Lykogiannis e Cavuoti, ancora alle prese con il Covid, ma per Mazzarri i prossimi giorni – gli allenamenti in casa Cagliari riprendono oggi – saranno utili per continuare a lavorare con i suoi giocatori con l'obiettivo di assimilare ancora meglio i concetti tattici del tecnico di San Vincenzo.

Mercato in uscita caldissimo
In attesa di poter avere a disposizione Baselli, è il fronte cessioni a tenere banco a Cagliari. Con tre nomi in particolare, tutti uruguaiani: Nandez, Oliva, Caceres. Partito Godin, accolto con tutti gli onori a Belo Horizonte dai tifosi dell'Atletico Mineiro, nell'agenda del patron rossoblù Giulini e del diesse Capozucca ci sono le partenze del trio Celeste. Nandez continua a essere l'oggetto del desiderio di più squadre, con la Juventus ultima in ordine di tempo a iscriversi alla corsa al Leon di Maldonado. L'ipotesi Torino sponda granata sembra essere svanita, con il numero 18 rossoblù allettato dalla corte bianconera e del Napoli, che resta vigile sulla vicenda. Per quanto riguarda Oliva, invece, l'ex Nacional ha rifiutato le offerte arrivate dalla cadetteria (Crotone e Spal soprattutto) perché spera di fare ritorno in patria, proprio nel club che lo ha formato e lanciato nel calcio professionistico. Chiusura su Caceres, in questi giorni impegnato in Uruguay con la Celeste di Diego Alonso: le offerte di Salernitana e Bordeaux non convincono il Pelado, che potrebbe anche decidere di restare in Sardegna fino a giugno, ovvero fino al termine del contratto con i rossoblù.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000