Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Dybala giura fedeltà alla Roma. Ma non ha rinnovato (e ha la clausola da 13 milioni)

Dybala giura fedeltà alla Roma. Ma non ha rinnovato (e ha la clausola da 13 milioni)TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 21 febbraio 2024, 16:36Serie A
di Andrea Losapio

"Al momento, il mio futuro è la prossima partita e poi vedremo cosa succede. Ma gioco nella Roma e mi vedo con la Roma". il virgolettato di Paulo Dybala potrebbe far sognare i tifosi giallorossi, considerato che anche la prossima estate si attiverà la clausola per, eventualmente, cambiare squadra. Con un esborso relativamente limitato, 13 milioni di euro, qualsiasi club europeo potrebbe prenderlo. Anche perché non c'è un rinnovo, paventato oramai da mesi e mai arrivato. L'unica limitazione è che la clausola scade il 30 di luglio.

Può, quindi, Dybala rimanere alla Roma? Probabilmente, come per altri, il suo futuro è legato all'arrivo in Champions League. Quello che aiuterebbe sì i Friedkin da un punto di vista economico, ma i giocatori potrebbero anche avere l'intenzione di giocare in un altro palcoscenico e non la "solita" Europa League. Insomma, molto dipenderà da quello, visto che anche il Chelsea ha messo nel mirino Dybala e giocare in Premier, in un campionato nuovo, potrebbe essere un'altra aspirazione.

Queste le altre parole della Joya, partendo da De Rossi e arrivando a Mourinho. "Lui è stato un’icona della Roma da giocatore e ora è a pieno titolo impegnato nel suo nuovo ruolo. Sta trasmettendo le sue idee ed è davvero stimolante lavorare con lui. Voglio dare il massimo per questa squadra e per i tifosi che mi ha accolto in un modo incredibile. Vorrei ottenere un risultato positivo e raggiungere la Champions League quest’anno. Lavorare con Mourinho è stato stimolante e ha rappresentato una crescita significativa per me. Parliamo di un allenatore che ha fatto tanto nella sua carriera senza dubbio mette in campo la sua esperienza e ti aiuta a crescere come calciatore. Onestamente, non so cosa gli riservi il futuro, ma sono sicuro che continuerà in un top club".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile