Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Il Decreto Crescita (per ora) resta così: bocciato l'emendamento in Senato

Il Decreto Crescita (per ora) resta così: bocciato l'emendamento in SenatoTUTTO mercato WEB
© foto di Insidefoto/Image Sport
venerdì 3 dicembre 2021, 13:08Serie A
di Ivan Cardia

La commissione Bilancio del Senato ha bocciato l'emendamento che aboliva l'agevolazione fiscale sugli ingaggi dei calciatori rimpatriati, introdotta dal Decreto Crescita. Lo riporta Tuttosport. L'emendamento ha spaccato il mondo del calcio: da un lato, l'AIC si è dichiarata favorevole, perché la normativa fiscale attualmente vigente rende più convenienti ingaggiare un calciatore straniero.

Diversi dirigenti non sono della stessa opinione, capeggiati dall'ad interista Marotta che ha definito "miope e controproducente" l'eventuale modifica normativa.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile