Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Jacobelli: "Così il VAR non va. Mazzoleni prende cantonate e continua ad essere designato"

Jacobelli: "Così il VAR non va. Mazzoleni prende cantonate e continua ad essere designato"TUTTOmercatoWEB.com
lunedì 10 maggio 2021 11:23Serie A
di Daniel Uccellieri

Sulle colonne di Tuttisport, il direttore Xavier Jacobelli parla così' dell'Oreste Furioso, con il presidente del Benevento che si è scagliato contro Mazzoleni dopo il rigore negato alle streghe nel match salvezza con il Cagliari: "Se anche un galantuomo qual è Oreste Vigorito va su tutte le furie per il pessimo funzionamento del Var, vuol dire che il Var, questo Var, non funziona, non va. Ma, caro Rizzoli, non si può scoprirlo o, peggio ancora, riscoprirlo in una delle partite decisive della salvezza. Se si prendono cantonate come quella che ha preso Mazzoleni a Benevento e ciononostante si continua a designarlo, in campo o davanti al video, è inutile fare il giro delle squadre, mandare in tv arbitri per riconoscere in ritardo di avere sbagliato in passato. [...] La verità è semplice: il protocollo del Var paga il peccato originale di essere bizantino, sofistico, alambiccato, per non circoscrivere troppo il potere di chi dirige la partita. Se il videoassistente è considerato un ufficiale di gara, con accesso indipendente ai filmati della partita e può assistere l’arbitro soltanto in caso di «chiaro ed evidente errore» o «grave episodio non visto», perché Mazzoleni si è arrogato il diritto di intervenire ribaltando la decisone di Doveri? E perché, come ha denunciato Vigorito, «l’arbitro ha detto a Viola che il tocco era leggero»? Un fallo o è fallo o non lo è . E, se è vero che Doveri ha detto a Viola, «non ti ammonisco perchè sei stato toccato, ma hai solo accentuato l’entità del tocco», a che razza di gioco stiamo giocando? Vigorito ha ragione. Una ragione santa come la sua ira.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000