Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Juve, gli infortuni costano quasi 23 milioni di euro. 88 stop dal 2020/21 a oggi

Juve, gli infortuni costano quasi 23 milioni di euro. 88 stop dal 2020/21 a oggiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 30 settembre 2022, 15:08Serie A
di Lorenzo Di Benedetto

Analisi sui costi degli infortunati da parte del Howden’s European Football Injury Index, il report redatto dal gruppo assicurativo inglese Howden, che riporta che nella stagione 2021-22 nelle cinque maggiori leghe continentali si sono registrati 4.810 infortuni, il 20% in più rispetto ai 3.988 del 2020-21, con 2.091 giocatori interessati e un costo complessivo per le società di 610,7 milioni di euro (+29% rispetto all’annata precedente). L’ammontare è stato calcolato moltiplicando il costo giornaliero di un giocatore per il numero di giorni in cui non è stato disponibile.

In Italia, il totale degli infortuni sale dai 781 del 2020-21 agli 835 del 2021-22 (+7%) per un costo complessivo di 97,82 milioni. Al vertice della speciale classifica c’è la Juve che ha dovuto sopportare 88 infortuni, un decimo del totale della Serie A, e anche l’impatto economico superiore: 22,6 milioni, il 23% dell’intera lega. A riportarlo è il Corriere dello Sport.

Primo piano
TMW Radio Sport