Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

L'ex allenatore della Primavera del Toro su Sottil: "Contento che l'Udinese abbia creduto in lui"

L'ex allenatore della Primavera del Toro su Sottil: "Contento che l'Udinese abbia creduto in lui"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 25 settembre 2022, 12:15Serie A
di Andrea Piras

L'ex allenatore della Primavera del Torino campione d'Italia Rosario Rampanti ha raccontato Andrea Sottil, suo giocatore e ora allenatore dell'Udinese: "Onestamente non me l’aspettavo, per me è stata una sorpresa molto positiva, sono sempre contento quando i ragazzi che hanno lavorato con me fanno bene. L'ho seguito anche nelle stagioni passate e non avrei immaginato che sarebbe arrivato a questi livelli: gli faccio i miei complimenti. Quest’anno anche Giuseppe Scurto, che ho avuto nell’Italia Under 18, sta facendo grandi cose con la Primavera del Toro: ovviamente sia lui sia Sottil mi rendono molto orgoglioso".

Per arrivare in Serie A, Sottil ha dovuto fare tanta gavetta. Può essere questo il segreto della sua partenza sprint con l’Udinese?
"Sì, è sicuramente una chiave di lettura: il suo percorso è stato lungo, con tante curve. Altri si trovano i rettilinei, mentre lui si è dovuto rimboccare le maniche. Ha iniziato subito dai professionisti, ma fra Serie C e Serie B si è sporcato le mani. Sono contento che l’Udinese abbia creduto in lui: la sua squadra è un gran bel vedere, emerge chiaramente la mano di Sottil. Un pragmatico, che sa quello che vuole e non molla mai".