Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

La carica dei 501 di Ibra. Doppietta dello svedese e di Rebic: Milan-Crotone 4-0, rossoneri primi

La carica dei 501 di Ibra. Doppietta dello svedese e di Rebic: Milan-Crotone 4-0, rossoneri primiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di DANIELE MASCOLO
domenica 07 febbraio 2021 16:53Serie A
di Gaetano Mocciaro

L'Inter chiama, il Milan risponde. E lo fa in modo deciso contro il Crotone, riprendendosi il primato in classifica e travolgendo un Crotone che per mezz'ora aveva dato anche qualche fastidio agli uomini di Pioli. Poi Ibrahimovic decide di salire in cattedra e l'inerzia dell'incontro cambia totalmente, arrivando a un secondo tempo dove i rossoneri sono dilaganti. Finisce 4-0 con due gol dello svedese e altrettanti di Ante Rebic, che inizia a rifarsi dopo il lungo digiuno della prima parte di stagione.

Stefano Pioli deve fare a meno ancora una volta di Bennacer. L'assenza dell'algerino, sommata a quella di Tonali, promuove a titolare Meite a centrocampo. Ed è questa l'unica novità nell'undici iniziale rispetto alla partita contro il Bologna. L'ex Stroppa torna a San Siro lasciando Simy in panchina, preferendogli Ounas, acquisto dell'ultim'ora nel mercato di riparazione. E l'ex Napoli con la sua velocità e tecnica ha tenuto certamente impegnati i rossoneri. Dopo una rete annullata a Calabria per un fuorigioco segnalato in precedenza, sono proprio i cotronesi ad avere la palla gol più clamorosa con Di Carmine, forse non troppo convinto di essere in gioco colpisce di testa a lato a due passi dalla porta.

Al 31' il gol che sblocca la partita di Zlatan Ibrahimovic. Splendida triangolazione dello svedese con Rafael Leao e destro che finisce nell'angolo più lontano. Si tratta del 500° gol in carriera a livello di club per Ibra, di cui 82 con la maglia rossonera. Un percorso iniziato il 30 ottobre 1999 quando con la maglia del Malmö ha segnato contro il Västra Frölunda.

Pioli cambia qualcosa all'intervallo: fuori Saelemaekers ammonito, dentro Castillejo e al 64' è la volta di Hakan Calhanoglu che si rivede dopo 26 giorni. Il turco in tempo zero viene coinvolto in tutti i gol: duetta con Théo che a sua volta dopo una triangolazione con Rebic va sul fondo e mette in mezzo per Ibrahimovic che deve solo spingere in rete per il suo gol numero 501. Cinque minuti più tardi il numero 10 calcia un corner perfetto che Rebic di testa manda in rete. Infine, un minuto più tardi raccoglie una respinta di Cordaz su tiro di Ibrahimovic e mette in mezzo trovando nuovamente Rebic che in volée supera il portiere: 4-0 dopo 70'. Il Crotone è letteralmente spazzato via dopo le buone premesse iniziali. Il resto è accademia, la classifica già rispecchiava i valori in campo: Milan primo, pitagorici ultimi. Non fa una grinza.

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Il Napoli continua a volare. Verona, quello scudetto unico e irripetibile
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000