Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Lautaro out, tornano Onana e De Vrij: Inter, le ultime sulla formazione anti-Barça

Lautaro out, tornano Onana e De Vrij: Inter, le ultime sulla formazione anti-BarçaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 3 ottobre 2022, 15:15Serie A
di Ivan Cardia

Fino a sei cambi rispetto alla formazione che ha perso contro la Roma. È questa l'ennesimo ribaltone che Simone Inzaghi potrebbe offrire nell'undici di partenza dell'Inter che domani affronterà il Barcellona. Alcune novità le ha anticipate lo stesso tecnico: in porta ci sarà André Onana, nuovo capitolo dell'alternanza in porta con Handanovic. Al centro della difesa si rivedrà Stefan De Vrij: da capire se l'olandese prenderà il posto di Acerbi o Bastoni, col primo che potrebbe slittare come braccetto di sinistra. Confermato Kristjan Asllani a centrocampo con Barella e uno fra Mkhitaryan o Calhanoglu.

Out Lautaro. Novità sulle fasce? Già privo di Lukaku, Inzaghi dovrebbe essere costretto a rinunciare anche a Lautaro Martinez: gli esami hanno escluso lesioni per l'attaccante argentino, che comunque non è al meglio. Si va così verso la coppia d'attacco formata da Correa e Dzeko. In difesa ci dovrebbe essere Skriniar, probabili novità sulle fasce: vista anche la partita di sofferenza prefigurata da Inzaghi, Darmain potrebbe scalzare Dumfries a destra, mentre a sinistra solito ballottaggio fra Gosens e Dimarco.

Le ultime sull'Inter (3-5-2): Onana; Skriniar, De Vrij, Bastoni/Acerbi; Darmian, Barella, Asllani, Mkhitaryan/Calhanoglu; Gosens; Dzeko, Correa.