Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Lazio, è tempo di rinnovi: Fabiani vuole chiudere altri due accordi dopo Provedel

Lazio, è tempo di rinnovi: Fabiani vuole chiudere altri due accordi dopo ProvedelTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 26 febbraio 2024, 11:53Serie A
di Raimondo De Magistris

Il quotidiano 'TuttoSport' oggi in edicola fa il punto sui rinnovi in casa Lazio e spiega che, dopo aver rinnovato l'accordo con Ivan Provedel, ora il club biancoceleste è pronto a blindare altri due big in rosa. Fabiani è pronto ad offrire a Mattia Zaccagni un contratto quinquennale superiore ai 3 milioni di euro, che alzerebbe notevolmente l'asticella rispetto al suo attuale ingaggio (circa due milioni). L'altro rinnovo che può arrivare a stretto giro di posta è quello di Alessio Romagnoli, centrale arrivato a parametro zero nell'estate 2022 dopo la scadenza del suo contratto col Milan.

Più difficile arrivare a un accordo con Felipe Anderson, in scadenza. Già offerto al brasiliano un nuovo contratto da 3.5 milioni di euro netti a stagione più bonus: è previsto un incontro nei prossimi giorni che, nel bene o nel male, scriverà il futuro definitivo del brasiliano, corteggiato anche dalla Juventus.

La scorsa settimana, la Lazio ha annunciato il rinnovo di contratto di Ivan Provedel con questo comunicato: "La S.S. Lazio è lieta di annunciare il rinnovo di contratto di Ivan Provedel". Inizia così il comunicato con cui il club biancoceleste annuncia il prolungamento fino al 2027 con il portiere, tra i protagonisti principali per rendimento in questa stagione alla guida di Maurizio Sarri. "Arrivato nella Capitale nell’agosto 2022 - continua la nota -, in breve tempo l’estremo difensore classe 1994 si è ritagliato, a suon di duro lavoro e altissime prestazioni, un ruolo di primordine all’interno della formazione guidata da mister Sarri. Ha concluso la prima annata in biancoceleste con un totale di 45 presenze e 22 clean sheet, ricevendo anche il premio come MVP - Miglior Portiere della Serie A TIM 2022/2023. La seconda stagione è iniziata in modo a dir poco straordinario: rimarrà nella storia del club il suo colpo di testa vincente nella prima giornata di Champions League contro l’Atletico Madrid. Nel frattempo, il dato relativo alle gare terminate con la porta involata è salito a 45 dopo il convincente 2-0 esterno di ieri contro il Torino, gara all’interno della quale si è fatto ancora una volta notare per i suoi preziosi interventi e la guida attenta di tutto il reparto arretrato".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile