Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Lazio, Sarri rimette in scena l'ennesimo "me ne vado" ma rimane dov'è. Lotito vuole risposte

Lazio, Sarri rimette in scena l'ennesimo "me ne vado" ma rimane dov'è. Lotito vuole risposteTUTTO mercato WEB
lunedì 27 novembre 2023, 11:00Serie A
di Simone Lorini

Il Corriere dello Sport di oggi dedica ampio spazio alla Lazio e alla sua crisi, ma soprattutto ai comportamenti del suo tecnico Maurizio Sarri. Dopo aver espresso il sogno di "allenare al Flaminio" nell'intervista a Repubblica, nella quale ha espresso anche la volontà di "finire la carriera alla Lazio", ha rimesso in scena il copione del “me ne vado” per applicarlo al momento. Dal 2021 ha minacciato di andarsene più volte, davanti alla squadra e non, è sempre rimasto al suo posto, lo stesso è successo dopo Salerno, quando è tornato a Formello per preparare la sfida al Celtic.

Il presidente ieri era in Molise per i Congressi provinciali di Forza Italia, non s’è visto a Formello. E’ stato il diesse Fabiani, con pieni poteri, a fare la voce grossa con i giocatori. Sarri, con lui, non ha mai accennato alla possibilità di lasciare. La società continua a tutelare l’allenatore, le frasi di Salerno sono state interpretate come un segnale di vitalità.

Sugli scenari legati alla panchina pesa anche il contratto di Sarri da 4 milioni netti fino al 2025. Le prime percezioni di insoddisfazione di Lotito risalgono a settembre, dopo il disgelo di ottobre non c’è mai stata una vera riconciliazione. Lotito non si opporrebbe alle eventuali dimissioni di Sarri, lo solleverebbero da impicci e costi.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile