Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Lazio, vinti 4 derby su 5 nel settore giovanile. Ma la Primavera e la Women sono indietro…

Lazio, vinti 4 derby su 5 nel settore giovanile. Ma la Primavera e la Women sono indietro…TUTTOmercatoWEB.com
sabato 3 dicembre 2022, 08:30Serie A
di Riccardo Caponetti
fonte Dall’inviato a Roma

Quattro successi e una sola sconfitta nei derby contro la Roma dello scorso fine settimana. Il settore giovanile della Lazio può festeggiare una grande crescita, cominciata già negli anni scorsi, e testimoniata dagli ultimi risultati contro i ‘cugini’ giallorossi, battuti con l’Under 14 (1-0), l’Under 15 (1-0), l’Under 17 (3-1) e l’Under 18 (3-0). L’unica sconfitta è quella dell’Under 16 (0-3).

Anche l’anno scorso ci furono risultati simili, che confermano la bontà e la qualità del lavoro effettuato negli ultimi anni del responsabile del vivaio biancoceleste Mauro Bianchessi, ex Atalanta e Milan, lo scopritore dei vari Caldara, Conti, Gagliardini, Petagna, Locatelli, Pobega, Cutrone e sopratutto Gianluigi Donnarumma. Arrivato alla Lazio nel 2017 per ricostruire un settore giovanile in difficoltà, Bianchessi è riuscito nel suo arduo lavoro, anche se la sua avventura a Formello potrebbe essere al capolinea, come ha confermato lui stesso in un’intervista a Tuttomercatoweb.

Se i giovani della Lazio brillano, lo stesso non si può dire (ancora) per la Primavera e la Lazio Women, nettamente indietro nel confronto con la Roma: la gestione delle due squadre non è di Bianchessi, ma da luglio è di Angelo Fabiani, che lavora insieme a Enrico Lotito.. La Primavera biancoceleste l’anno scorso è retrocessa in B e, dopo un inizio complicato, si sta risollevando: grazie a 3 vittorie consecutive è a 2 punti dalla vetta. Beneficerà sicuramente della crescita dei ragazzi delle categorie inferiori, che tra qualche anno saliranno di grado, ma la strada per raggiungere i giallorossi è ancora lunga. Lo è ancora di più quella nel calcio femminile. Certo, la Lazio si è mossa in ritardo rispetto alla Roma, fresca vincitrice della Supercoppa e qualificatasi in Champions. Le biancocelesti l’anno scorso hanno partecipato per la prima volta al campionato di Serie A, ma sono retrocesse subito: vogliono risalire immediatamente e il cammino intrapreso sembra essere quello giusto (è 1a a +5 punti dalla seconda). L’obiettivo è avere altri derby in più il prossimo anno anche in Primavera e con la Lazio Women per confrontarsi a 360° con la Roma.

Primo piano
TMW Radio Sport