Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Legrottaglie e il possibile addio di de Ligt alla Juve: "Non si è mai inserito, né stato leader"

Legrottaglie e il possibile addio di de Ligt alla Juve: "Non si è mai inserito, né stato leader"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Filippo Gabutti
domenica 26 giugno 2022, 16:45Serie A
di Simone Lorini

Nicola Legrottaglie, ex difensore della Juventus, parla così del possibile addio di de Ligt al bianconero, con le squadre inglesi che sono in pressing sul giovane centrale: "Sarebbe interessante capire quale sia il vero motivo di questa decisione - le parole a TuttoJuve.com dell'ex centrale, oggi allenatore -. Se il ragazzo fosse davvero convinto di voler partire non so quanto converrebbe alla Juventus tenerselo in casa contro la sua volontà. Come caratteristiche a me il giocatore è sempre piaciuto. Credo, però, che non si sia mai davvero inserito nell'ambiente. Non gli ho mai visto una vera leadership, dall'esterno lo si è percepito un po' in disparte rispetto al gruppo. Diciamo che non ha fatto di tutto per farsi volere bene. Sostituti? Bremer sarebbe un giocatore all'altezza, certo, ma a fronte di un investimento importante. Stessa cosa per quanto riguarda Koulibaly".