Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
live

Gasperini: "Futuro? Percassi lo ha confermato pubblicamente. Ora ci incontreremo"

LIVE TMW - Gasperini: "Futuro? Percassi lo ha confermato pubblicamente. Ora ci incontreremo"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 21 maggio 2022, 23:45Serie A
di Patrick Iannarelli
fonte Dall'inviato al Gewiss Stadium, Bergamo
Diretta testuale su TuttoMercatoWeb.com. Premi F5 per aggiornare la pagina!

22.50 - Gian Piero Gasperini, tecnico dell'Atalanta, interverrà a breve per analizzare il match contro l'Empoli, terminato 1-0 in favore dei toscani.

23.34 - È iniziata la conferenza stampa del tecnico atalantino: "Prendiamo atto della classifica finale, siamo dispiaciuti del risultato viste le premesse del girone d'andata. Ringrazio i ragazzi per come hanno affrontato tutte le partite. Le gare sono sempre state interpretate con grande volontà, la gente lo ha apprezzato tantissimo, si è visto stasera".

Il suo futuro?
"Del mio futuro avete sempre parlato voi. Ho sentito tante cose, di sicuro non sono arrivate da parte mia. C'è un grandissimo rapporto con la società e con la tifoseria, ho sempre detto che se la società avesse ritenuto di dover cambiare, io non avrei fatto nessun problema. Percassi lo ha confermato pubblicamente, ora si tratterà di mettersi seduti a verificare le visioni. Sono entrate nuove persone in società, dovremo confrontarci per capire quale sarà per i prossimi anni la visione dell'Atalanta".

Ci saranno le stesse motivazioni?
"Io ho le mie idee, le motivazioni sono forti. Ho bisogno come tutti di vedere condivise le mie idee. Si può dire tutto, ma i ragazzi hanno sempre avuto la maglia sudata, sempre. Poi le valutazioni tecniche spetteranno a noi".

Ilicic?
"Ci è mancato tantissimo, ha un piede straordinario. Non ha più la continuità di prima, ma è stato partecipe anche nel girone d'andata. Futuro? Non lo so, sono molto contento di averlo buttato in campo stasera, meritava questa passerella".

Come valuta l'affetto del pubblico?
"Queste manifestazioni d'amore la gente me le ha date sempre. Stasera è stata particolare perché ultima gara di una stagione. Quando dico che non ci saranno mai problemi da parte mia è proprio per questa riconoscenza".

Cosa significa una stagione senza Europa?
"Dovremo fare una valutazione su queste 21 partite, delle difficoltà che abbiamo avuto. Non sono state di natura comportamentale, bisognerà confrontarsi sotto questo aspetto e farsi un'idea di quella che dovrà essere la prossima Atalanta".

Tre motivi principali per capire quanto accaduto?
"Questa è una squadra costruita per fare gol, abbiamo avuto delle difficoltà. Ci sono state parecchie partite così, soprattutto in casa, io mi fermo su questa analisi. Vedremo quello che si potrà fare".

Che voto si vuole dare per questa stagione?
"Io ho sempre rispettato i giudizi, nessuno di voi ha ricevuto telefonate di protesta da parte mia. Non do voti a nessuno, accetto tutti i giudizi, sono visioni tecniche".

23.44 - È terminata la conferenza stampa di Gian Piero Gasperini.