Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 15 maggio

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 15 maggio
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 16 maggio 2022, 01:00Serie A
di Alessio Alaimo

JUVE E NAPOLI, ADDII SOCIAL: DYBALA E INSIGNE. FIORENTINA VICINA A VICARIO - Paulo Dybala oggi contro la Lazio giocherà la sua ultima partita allo Stadium. Un addio annunciato ormai da tempo, che la Joya ha anticipato però in queste ore sui suoi social: "È difficile trovare le parole giuste per salutarvi, ci sono di mezzo tanti anni e tante emozioni, tutte assieme... Pensavo che saremmo stati insieme ancora più anni, ma il destino ci mette su strade diverse. Non dimenticherò mai tutto ciò che mi avete fatto vivere, ogni partita, ogni gol. Con voi sono cresciuto, ho imparato, ho vissuto e ho sognato. Sono stati 7 anni di magia, di 12 trofei e 115 gol che nessuno ci toglierà. Mai. Grazie per avermi sostenuto nei momenti difficili. Grazie a chi mi ha accompagnato in questi anni: dal primo all’ultimo, dai tifosi alle persone che lavorano dentro la società, tutti, allenatori e compagni, dipendenti e dirigenti. Indossare questa importante maglia insieme alla fascia da capitano è stato uno dei più grandi orgogli della mia vita, che spero di mostrare un giorno ai miei figli e ai miei nipoti. Domani - ha scritto ieri Dybala - sarà la mia ultima partita con questa maglia, è difficile da immaginare, ma sarà il nostro ultimo saluto. Non sarà facile, ma entrerò in campo con il sorriso e a testa alta sapendo di aver dato tutto per voi", le parole su Instagram dell'argentino in scadenza di contratto con la Juventus.

È arrivato per Lorenzo Insigne il momento di dire addio al Napoli. Oggi contro il Genoa l’attaccante ha disputato la sua ultima partita con la maglia azzurra. Il calciatore ha voluto salutare con un post sui social il suo Maradona, che ieri gli ha tributato un omaggio da brividi: “Me ppicciat o’cor”, ovvero “Mi hai bruciato il cuore”. Aggiungendo poi un “Forza Napoli sempre”.

Un nuovo portiere per la Fiorentina. Con Dragowski sul piede di partenza, il club viola ha bisogno di un nuovo numero uno fra i pali. Secondo quanto raccolto da TMW i viola hanno puntato con forza su Guglielmo Vicario, classe '96 di proprietà del Cagliari che si è messo in luce in questo campionato con la maglia dell'Empoli. La trattativa procede spedita, siamo ai dettagli: i viola sono davvero vicini a Vicario. Anche la Lazio segue il giocatore, ma la Fiorentina come detto è in netto vantaggio forte dei contatti avviati da tempo.

Riccardo Orsolini, in gol con il Sassuolo, al termine della gara persa in casa parla così in mixed zone: “Ci dispiace perché ci tenevamo a chiudere bene davanti ai nostri tifosi, non siamo riusciti a dare loro questa soddisfazione finale. Andare sotto di tre gol non è mai bello, soprattutto in casa. Abbiamo sbagliato sulle palle inattive, che abbiamo preso due reti evitabili da calcio d’angolo. Tutta la stagione è stata caratterizzata da fasi altalenanti ma la squadra c’è: abbiamo un bel gruppo con tanti giovani forti e un bel progetto. Ci sono tutte le basi per crescere e fare bene. Il gol? In questa stagione avevo sempre segnato in trasferta, questo gol al Dall’Ara è una piccola soddisfazione in questa brutta giornata. I rigoristi siamo io e Marko, già prima della gara gli avevo detto che nel caso avrei voluto andare io sul dischetto. Il mio futuro? Ho altri due anni di contratto e credo di poter restare qui a Bologna. Ora sono concentrato sul presente e spero di finire la stagione nel migliore dei modi a Genova”, le parole raccolte da BolognaNews.net.

Con il possibile addio di Pierpaolo Marino, finito nel mirino del Cagliari per la prossima stagione, l'Udinese progetta una ristrutturazione nella propria dirigenza: al posto dell'ex uomo mercato di Napoli e Atalanta, potrebbe arrivare Riccardo Bigon, in procinto di lasciare il Bologna.

PSG, MBAPPÉ SUL FUTURO: “A BREVE SAPRETE”. CITY SU DE JONG, UNITED IN PRESSING PER KANTÉ - Insignito del premio di miglior giocatore della Ligue 1, dal palco della cerimonia dei Premi UNFP Kylian Mbappé ha pronunciato una frase piuttosto sibillina sul suo futuro: "La mia decisione? Lo sapremo molto presto. La mia scelta è quasi fatta", ha assicurato. Sarà Real o ancora Paris Saint-Germain? Non resta che pazientare ancora un po'.

Il Manchester City ha messo gli occhi su Frenkie de Jong, e un dettaglio (per nulla irrilevante) relativo alla situazione contrattuale dell'olandese potrebbe fornire un assist al club inglese. Come rivelato dal Sun, il Barcellona deve ancora riconoscere il 40% dello stipendio dello scorso anno all'ex Ajax, in virtù di un accordo stipulato mesi fa che legittimava lo slittamento di un anno di alcuni emolumenti. La cifra - spiega il tabloid - ammonta a quasi 6 milioni di sterline: una somma ingente alla quale Frenkie potrebbe rinunciare per agevolare il suo trasferimento all'Etihad.

Mister Erik ten Hag ha chiesto al Manchester United l'acquisto di N'Golo Kante per rinforzare la mediana della prossima stagione. Il centrocampista francese, come riporta il Mirror, sarebbe il principale obiettivo del nuovo tecnico dei Red Devils, ma non sarà affatto facile strapparlo al Chelsea.

Robert Lewandowski vuole solo il Barcellona, ormai è chiaro a tutti. Secondo The Times, il centravanti polacco avrebbe già trovato infatti un'intesa triennale coi blaugrana a partire da questa estate. Manca ancora, però, l'accordo col Bayern Monaco (club proprietario del suo cartellino fino al 2023).

Una prima offerta ufficiale del Barça è attesa nei prossimi giorni per avviare la trattativa fra le due società.