Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Milan-Juve scialbo. La sensazione è che i rossoneri non l'abbiano voluta vincere

Milan-Juve scialbo. La sensazione è che i rossoneri non l'abbiano voluta vincereTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 24 gennaio 2022, 07:15Serie A
di Antonello Gioia

Il Milan-Juventus del 23 gennaio 2022 verrà ricordato - forse - per essere stato abbastanza scialbo. Show della Curva Sud Milano a parte all'arrivo della squadra rossonera, lo spettacolo ha latitato sia sugli spalti ancora tristemente vuoti - 5000 spettatori ammessi su 80000 di capienza - che in campo: le reti inviolate possono essere sia intense come in Atalanta-Inter che deludenti, come nel caso di ieri sera.

Squadre stanche
I rossoneri, stando a quanto si è visto sul disastroso prato di San Siro, hanno fatto di più rispetto ad una Juventus molto molto allegriana: non hanno concesso alcun tiro in porta a Dybala e compagni, ma in fin dei conti non hanno avuto l'energia giusto per la zampata finale che potesse sovvertire l'andazzo lento del match. E anzi: la sensazione è che, soprattutto nel secondo tempo, le squadre si siano accontentate di non perdere, stanche e un po' annoiate, come i seggiolini vuoti di San Siro. È chiaro che per 'non l'hanno voluta vincere' non si intende la volontà vera e propria dei calciatori, ma il coraggio e l'energia fisica e mentale che sono venuti a mancare nei momenti determinanti del match.

Derby ultima chance
Il bicchiere per il Milan è, dunque, mezzo vuoto: un pareggio non è da buttare, ma la vittoria, considerando anche una Juve piuttosto passiva offensivamente, poteva essere raggiungibile. Il derby del 6 febbraio risulterà così decisivo in questo senso: "Se avremo la forza di vincere il derby resteremo attaccati all'Inter e, forse, gli metteremo pressione fino a fine campionato. Se non ci riusciremo sarà un campionato simile all'anno scorso: fino all'ultima giornata potevamo arrivare secondi o quinti". Le parole di Pioli in conferenza sono perfette: il Milan, dopo lo scialbo 0-0 contro la Juve, tiene a distanza la zona Champions, ma per capire se si potrà puntare a qualcosa in più bisognerà aspettare la partita decisiva contro la favoritissima Inter.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000