Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Milan, Leao: "Qui mi sento a casa, ho altri due anni di contratto. Spero di fare grandi cose"

Milan, Leao: "Qui mi sento a casa, ho altri due anni di contratto. Spero di fare grandi cose"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 27 maggio 2022, 16:38Serie A
di Simone Lorini

Rafael Leao, grande protagonista nel trionfo tricolore del Milan, ha parlato ad A Bola del proprio futuro, commentando anche le parole spese da Maldini oggi: "Sono al Milan, ho altri due anni di contratto. Intoccabile? Sono felice di queste parole. Mi sento a casa, ma in questo momento il mio focus è sulla Nazionale. Real Madrid? Sono molto felice, ma ho i piedi ben saldi per terra. È un orgoglio lavorare con giocatori con molta esperienza. Per quanto riguarda la mia evoluzione, ho lasciato lo Sporting giovane e sono andato al Lille. La gente potrebbe non saperlo, ma la Ligue 1 è un campionato forte, sono migliorato lì. Poi il trasferimento importante al Milan. I primi due anni non sono andati come avrei voluto, ma ora sono più maturo e fiducioso, la stagione è andata come volevo. Spero di fare grandi cose in futuro".