Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Napoli, Di Lorenzo vuole andare via. Il club preferisce l'estero, ma è duello Inter-Juve

Napoli, Di Lorenzo vuole andare via. Il club preferisce l'estero, ma è duello Inter-JuveTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 25 maggio 2024, 14:52Serie A
di Ivan Cardia

Giovanni Di Lorenzo vuole andare via dal Napoli. Il capitano azzurro, come riportato ieri, l'ha comunicato al neo direttore sportivo Giovanni Manna, nonostante un contratto in scadenza nel 2028. Troppo forte, spiega, Tuttosport, il clima di contestazione vissuto in una stagione tragica a livello sportivo.

La pista estera è quella più gradita al Napoli che eviterebbe di rinforzare una potenziale rivale nella corsa allo scudetto. Sul giocatore, si sarebbero mossi Atlético Madrid e Aston Villa, mentre in passato si era parlato il Manchester United. In Italia, però, gli estimatori non mancano.

Su tutti, ecco Piero Ausilio e Cristiano Giuntoli. Il primo è già stato molto vicino a portare Di Lorenzo all'Inter: con il probabile addio di Dumfries, la mossa nerazzurra chiuderebbe un corteggiamento datato addirittura 2019. Quando la spuntò proprio l'attuale direttore sportivo della Juventus: il rapporto, umano e professionale, fra Giuntoli e Di Lorenzo, potrebbe essere un fattore nella trattativa.

Da capire, proprio a tal proposito, a chi preferirebbe cedere il suo capitano De Laurentiis. Al suo ex direttore sportivo, accusato per settimane di aver nascosto la propria juventinità, o al club che il patron azzurro ritiene "colpevole" di avergli soffiato Piotr Zielinski? Con Giuntoli, in verità, i rapporti nel corso della stagione sono tornati a essere più che buoni. Più fresca, invece, la "ferita" per il colpo a parametro zero di Marotta e Ausilio.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile