Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Nicolè Sarri: "Mio padre alla Fiorentina? A fine carriera può essere una possibilità"

Nicolè Sarri: "Mio padre alla Fiorentina? A fine carriera può essere una possibilità"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 28 febbraio 2024, 21:16Serie A
di Simone Lorini

Nicolè Sarri, neo presidente dell'ASD Figline 1965 e figlio dell'allenatore della Lazio Maurizio Sarri, ha parlato in esclusiva a FirenzeViola.it di questa sua nuova avventura e del rapporto coi tifosi della squadra: "Conosco gran parte dei ragazzi che ci sostengono e li voglio ringraziare. Avere anche un piccolo seguito di 50 ultras è tanta roba. Questo ci dà grande mano, ci seguono un po' ovunque ed è un valore aggiunto".

Cosa dice oggi a un tifoso del Figline?
"Non mi piacciono proclami sinceramente. Preferisco andare avanti per fatti. Non prometto niente se non massimo sacrificio e serietà. La richiesta che ho da fare ai tifosi è quella di darci una mano, anche solo venendo allo stadio. La Serie D per una piazza come Figline non è banale".

Si può creare un forte legame con la Fiorentina?
"Già ora abbiamo buoni rapporti. Se possiamo migliorare la Fiorentina ben venga. Come tutti sappiamo il settore giovanile viola sforna ottimi talenti. Quindi aiutarli in questo senso sarebbe importante per noi".

Tifava per la Fiorentina da piccolo?
"No, non ho mai tifato per la Fiorentina. Ma non ho mai tifato nessuna squadra di calcio, anche perché lo seguivo pochissimo fino a che mio padre non è entrato nei professionisti. Poi diciamo che tendenzialmente ho seguito lui, ma non ho mai avuto una squadra del cuore".

Le piacerebbe vedere Maurizio Sarri sulla panchina viola?
"Questo dovremmo chiederlo a lui. Secondo me a fine carriera può essere una possibilità, anche se devo dire che fare il profeta in patria è sempre problematico".

Lo ha fatto a Empoli quindi potrebbe farlo anche alla Fiorentina?
"Vero, si potrebbe replicare anche a Firenze (ride, ndr)".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile