Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Osimhen tra i peggiori in campo. Del Piero: "Il suo atteggiamento però è stato positivo"

Osimhen tra i peggiori in campo. Del Piero: "Il suo atteggiamento però è stato positivo"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 12 marzo 2024, 23:42Serie A
di Tommaso Bonan

Dopo la Lazio, l'Italia perde un'altra squadra in Champions League: il Napoli perde 3-1 contro il Barcellona nel ritorno degli ottavi (dopo l'1-1 dell'andata) e dice addio alla competizione e anche al Mondiale per club del 2025 (qualificata la Juventus). Blaugrana avanti 2-0 nel giro di due minuti tra il 15' e il 17' con Fermin e Cancelo, Rrahmani accorcia alla mezzora. All'80' Lindstrom tutto solo di testa si divora il 2-2, tre minuti dopo Lewandowski cala il tris a porta vuota. Nel finale traversa di Olivera.

Tra i peggiori in campo, nel Napoli, alla fine c'è anche Osimhen. "L'impegno è stato massimo - sottolinea Alessandro Del Piero, collegato con gli studi di Sky Sport, commentando la prova dell'attaccante -, per il resto è stata una partita brutta, finire così tante volte in fuorigioco è un po' eccessivo. Ovvio che quando giochi così male una gara così importante, ti senti un po' giù, poi ovvio che le qualità del calciatore non si discutono. In una stagione molto negativa come quella del Napoli, tutto quello che accade non lo affronti sempre col sorriso. L'atteggiamento di Osimhen però stasera è stato sempre positivo"

Ecco di seguito il tabellino della gara:

Barcellona (4-3-3): Ter Stegen; Koundé, Araujo, Cubarsí, Cancelo; Gundogan, Christensen (16' st Romeu), Fermin (15' st Sergi Roberto); Yamal, Lewandowski, Raphinha (36' st Joao Felix sv). A disp.: Iñaki Peña, Astralaga, Iñigo Martinez, Vitor Roque, Casadó, Unai Núñez, Marc Guiu, Fort. All.: Xavi

Napoli (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Mario Rui (19' st Olivera); Anguissa, Lobotka, Traoré (33' st Raspadori); Politano (19' st Lindstrom), Osimhen, Kvaratskhelia (47' st Ngonge). A disp.: Contini, Gollini, Natan, Simeone, Cajuste, Mazzocchi, Ostigard. All.: Calzona

Arbitro: Makkelie (Olanda)
Marcatori: 15' Fermin (B), 17' Cancelo (B), 30' Rrahmani (N), 37' st Lewandowski (B)
Ammoniti: Christensen (B), Yamal (B), Juan Jesus (N), Traoré (N), Olivera (N)

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile