Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Salernitana, mercato a rilento e troppe scommesse: servono almeno altri 8 colpi da A

Salernitana, mercato a rilento e troppe scommesse: servono almeno altri 8 colpi da ATUTTOmercatoWEB.com
Fabiani e Castori
© foto di TuttoSalernitana.com
sabato 31 luglio 2021 08:45Serie A
di Luca Esposito

Kechrida, Lassana e Mamadou Coulibaly, i giovani scuola Atalanta Zortea e Ruggieri, il difensore norvegese Strandberg e il centrocampista Obi. Senza dimenticare il ritorno di Pawel Jaroszynski e l'avvento di Michele Cavion che, in realtà, era stato bloccato già a marzo dopo il mancato rinnovo con l'Ascoli. Da un punto di vista numerico e statistico, la Salernitana è una delle squadre più attive del campionato di serie A. Ma, ad oggi, c'è un dato di fatto inconfutabile: mister Castori, uno che ama plasmare il gruppo nel precampionato, ha svolto l'intero ritiro di Cascia senza difensori e attaccanti: di fatto ai granata mancano almeno 7-8 titolari per poter essere competitiva e provare a giocarsi le proprie carte per la salvezza. "Anche l'anno scorso eravamo nella stessa situazione quando tornammo da Sarnano, non mi pare che la stagione si sia chiusa malissimo" ha detto in conferenza stampa il direttore sportivo Angelo Fabiani, ma la B non è la A e, certo, con una società da vendere entro il 31 dicembre sarebbe un dramma sportivo partire male e con una classifica deficitaria. E' ovvio che i calciatori più forti mostrino scetticismo. Il budget è inferiore rispetto alla concorrenza, per un procuratore non è semplice trattare con un club senza società, gestito dalle banche e con un cantiere apertissimo a cui mancano "operai" di un certo livello. Qualche trattativa, sotto traccia, prosegue. Il sogno di Castori è Sam Lammers: il mister ha parlato in prima persona con il collega e amico Gian Piero Gasperini, ma Genoa e Verona hanno ingranato la quinta sorpassando la Salernitana. Favilli potrebbe essere il primo dei tre innesti in avanti, ma dal Genoa dovrebbe arrivare anche il jolly Agudelo. Federico Bonazzoli e Gianluca Caprari della Sampdoria hanno preso 48 ore di tempo per riflettere, mentre Gennaro Tutino tornerebbe volentieri ma non è un mistero piaccia a Parma e Monza. Proposti nel recente passato Alberto Grassi, Nicolas Viola e Antonino La Gumina, per la difesa occhi puntati su Alessandro Buongiorno e Riccardo Gagliolo, mentre sfuma definitivamente Gaetano Letizia che è stato il primo nome fatto da Castori all'inizio della nuova stagione. Non è stato accontentato. Infine è cedibile Milan Djuric, cui contratto non è stato ancora rinnovato. Che possa essere pedina di scambio per un colpo last minute in avanti?

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000