Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Spezia, Erlic saluta dopo 4 anni: "Non trovo parole per esprimere quello che provo"

Spezia, Erlic saluta dopo 4 anni: "Non trovo parole per esprimere quello che provo"
martedì 24 maggio 2022, 00:15Serie A
di Ivan Cardia

Dopo quattro anni con la maglia dello Spezia, il difensore Martin Erlic saluterà i liguri in estate. E ha affidato a Instagram il proprio commiato dal pubblico del Penzo: "Non trovo le parole per esprimere tutto quello che ho dentro. Mi tremano le gambe, ho perso la voce, mi sento vuoto. Spezia è stato TUTTO per me in questi tre anni ed io, per lo Spezia, ho dato anima e cuore, sempre, in ogni momento, su ogni pallone, ad ogni contrasto. Non c’è stato un secondo in cui io non mi sia sentito amato da questa piazza ed oggi mi avete fatto piangere: dirvi addio è un sentimento non riesco nemmeno a sfiorare. Sarete la mia famiglia per sempre.

Spero di aver ripagato la fiducia di tutti in campo, con i risultati. Abbiamo riscritto la storia, ci siamo presi la Serie A dopo una stagione travolgente e ci siamo rimasti per due anni consecutivi, raggiungendo delle salvezze l insperate. Per gli altri, non per noi. C’è chi ci dava per morti ancora prima di iniziare… e invece eccoci qui, a festeggiare, insieme: per la terza stagione consecutiva questo club se la giocherà nella massima categoria, con le grandi squadre, con i grandi campioni. Noi siamo sempre stati un GRANDISSIMO gruppo. Grazie Spezia per tutto quello che mi hai dato: quando ci siamo conosciuti ero un ragazzino pieno di sogni, adesso mi sento un uomo pronto a qualsiasi sfida. Grazie agli allenatori, ai magazzinieri, a ogni signolo tifoso. Grazie Spezia, sarai sempre nel mio cuore".