Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw

Atalanta, Percassi: "Normale Romero piaccia, ma partirà solo per offerte importanti"

TMW - Atalanta, Percassi: "Normale Romero piaccia, ma partirà solo per offerte importanti"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
martedì 20 luglio 2021 11:45Serie A
di Niccolò Pasta
fonte Da Bergamo, Patrick Iannarelli

A margine dell'evento di presentazione delle nuove divise dell'Atalanta, Luca Percassi, CEO dei bergamaschi, ha risposto alle domande dei giornalisti presenti. Ecco le sue parole, raccolte da TMW: "Man mano i giocatori arrivano, già da oggi si inizieranno ad aggregare. Se non sono a Zingonia vuol dire che hanno fatto l'Europeo altre coppe".

Qual è la situazione Gollini?
"Ci sono varie ipotesi che stiamo ascoltando, so solo che è un giocatore molto importante, un ragazzo che ci ha permesso di crescere e magari ci porterà qualcosa di diverso. Però di definitivo ad oggi non c'è nulla, se non delle ipotesi concrete. L'ipotesi Tottenham è molto concreta".

Koopmeiners è un nome buono?
"Tutti i giorni leggo nuovi nomi che ci accostano, alcuni figli di interessamenti ma ci tengo a ribadire che partiamo da una squadra fatta di ragazzi che ci hanno dato molto. I risultati fatti sono straordinari, partiamo da un grandissimo allenatore che per noi è la persona più importante del nostro progetto. Invece di parlare di tanti nomi, noi pensiamo di ripartire dal nostro gruppo che è fatto di ragazzi che ci hanno permesso di crescere moltissimo. Poi, ovviamente, questo è un mercato particolare per tanti motivi: la pandemia, gli Europei, per le difficoltà di vendere e comprare. Per noi è fondamentale dire grazie a chi ci ha permesso di essere qui oggi e farà parte del nostro progetto".

Avete offerte per Romero?
"Il principio che abbiamo seguito in questi anni è che le cessioni ci devono rinforzare, non indebolire. Questa è la nostra idea. Cristian ha fatto una stagione straordinaria, l'hanno premiato come miglior difensore in Italia ed è normale che abbia interessamenti. E' all'Atalanta però, squadra che gli ha permesso di crescere e di trovare la convocazione in nazionale. Vediamo che cosa succede, ma il nostro principio è sempre questo. Se faremo vendite lo faremo con raziocinio".

Quindi se non arrivano offerte importanti resta all'Atalanta?
"Sì. Non devono arrivare offerte folli, ma congrue al valore del giocatore".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000