Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw

Juve, l'Arsenal torna alla carica per Arthur: Gunners pronti a migliorare l'offerta di gennaio

TMW - Juve, l'Arsenal torna alla carica per Arthur: Gunners pronti a migliorare l'offerta di gennaioTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
giovedì 19 maggio 2022, 10:21Serie A
di Giacomo Iacobellis

Dopo i contatti dello scorso gennaio, in casa Juventus torna a riscaldarsi la pista che potrebbe portare Arthur a Londra. Secondo quanto raccolto da TMW, è ripartita ormai da giorni la trattativa fra Juventus e Gunners per la cessione del centrocampista brasiliano, con un club spagnolo e altri due di Premier sullo sfondo.

Il classe '96 ha già da mesi in mano un accordo con mister Arteta a livello di centralità nel progetto biancorosso e con la dirigenza londinese anche sul piano economico (gli sarebbero garantiti i 5 milioni di euro a stagione che percepisce attualmente con qualche ulteriore bonus). È sempre mancata però, almeno finora, l'intesa fra le due società: il nodo che le parti vogliono provare a risolvere nelle prossime settimane.

Arthur ha una valutazione di mercato intorno ai 20-30 milioni di euro e l'Arsenal si è detto pronto a investire sul suo cartellino, memore del secco "no" juventino dinanzi all'ultima offerta di prestito e delle perplessità dello stesso ex Barça dinanzi alla formula (6 mesi e non 18). L'affare insomma è ripartito, con la Juve (Cherubini rientra oggi proprio da Londra) intenzionata ad allargare il discorso anche al difensore Gabriel Magalhaes e un'apertura iniziale in tal senso da parte del club inglese.