Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

TMW - Newcastle in Italia per osservare Atalanta e Genoa: nel mirino Koopmeiners e Dragusin

TMW - Newcastle in Italia per osservare Atalanta e Genoa: nel mirino Koopmeiners e DragusinTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 3 novembre 2023, 18:06Serie A
di Andrea Losapio

La scorsa settimana un emissario del Newcastle è stato in Italia per osservare Teun Koopmeiners e Radu Dragusin. Il primo è finito nell'obiettivo dopo la squalifica di Sandro Tonali, anche se l'intenzione dei bianconeri - per gennaio - è quella di prendere sì un centrocampista, ma che possa muoversi in prestito con diritto di riscatto. Uno di quelli nel mirino è Ruben Neves, di proprietà dell'Al Hilal, arrivato solamente quest'estate ma che potrebbe avere un canale preferenziale in virtù della proprietà saudita del Newcastle. Poi per giugno eventualmente si vedrà. Invece il difensore, ex Juventus, è un profilo considerato perfetto per prendere il posto di Schar.

Koopmeiners però non ha una valutazione facile da snocciolare. Ad agosto è arrivata una proposta di 47 milioni di euro da parte del Napoli, con la dirigenza che ha rifiutato perché arrivata fuori tempo massimo, cioè dopo la cessione di Hojlund e con poco tempo per essere sostituito degnamente. La stagione dell'olandese però è iniziata alla grande e quindi non è detto che possano arrivare altre proposte esagerate. 50-55 milioni con anticipo potrebbero essere una chiave per arrivare a lui, anche se ci sono ambizioni Champions.

Invece per Dragusin la situazione è leggermente più semplice, visto che con un'offerta corposa (intorno ai 30 milioni?) il Genoa potrebbe anche dire di sì e ripartire da altri profili. In ogni caso le relazioni, per entrambi, sono state ottime.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile