Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw radio

Taibi: "Il Milan ha creato un’alchimia irripetibile. Maldini, lavoro certosino"

TMW RADIO - Taibi: "Il Milan ha creato un’alchimia irripetibile. Maldini, lavoro certosino"TUTTOmercatoWEB.com
lunedì 23 maggio 2022, 07:12Serie A
di TMWRadio Redazione

L’ex portiere Massimo Taibi ha parlato della vittoria del Milan in Serie A nella serata di TMW Radio, durante Zona Gol.

Maignan è il miglior portiere della Serie A?
"Assolutamente sì. Mi ha colpito molto la forza, l’esplosività e la personalità di Maignan. Mi ha notevolmente sorpreso".

Si aspettava il Milan campione ad inizio campionato?
"Il Milan non era la squadra favorita, ma era stata costruita benissimo. Hanno creato un’alchimia quasi irripetibile nel corso della stagione".

Come vedrebbe Ibrahimovic in dirigenza?
"Il Milan ha creato uno straordinario gruppo di lavoro. Se Ibrahimovic entrerà in società sarà una scelta ponderata. I giocatori con questa esperienza sono sempre valori aggiunti".

Quanto hanno pesato le figure di Maldini e Massara in questo Scudetto?
"Paolo è partito qualche anno fa facendo subito bene. Ha svolto un lavoro certosino. Bravissimo anche Massara, che ha avuto la fiducia della società. Maldini in campo era un leader carismatico e credo che in società abbia fatto lo stesso".

Chi tra Tonali e Leao l'ha sorpresa di più quest’anno?
"In molti hanno fatto bene, ma Tonali addirittura sembrava che l’anno scorso potesse non essere riscattato e invece è rimasto. Ha avuto una crescita esponenziale. Ha anche gol ed inserimenti nel Dna e penso che in nazionale potrebbe avere un grande futuro. Anche Calabria nel corso di questi anni ha dovuto superare molte difficoltà, fino a diventare un giocatore importantissimo".