Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Verso Verona-Udinese, Cioffi: "Tranne qualche piccolo dubbio, ho già le idee chiare"

Verso Verona-Udinese, Cioffi: "Tranne qualche piccolo dubbio, ho già le idee chiare"
© foto di Giacomo Morini
sabato 1 ottobre 2022, 16:19Serie A
di Tommaso Bonan

Giornata di conferenze in casa Hellas Verona, con la squadra di Gabriele Cioffi impegnata lunedì nel posticipo di Serie A contro l'Udinese. Queste le parole del tecnico scaligero, riportate dal sito ufficiale del club: "Sono state due settimane dove i ragazzi hanno lavorato molto bene: la sosta ci è servita per ritrovarci e per ripartire con entusiasmo e applicazione. Più che sull'aspetto della tenuta fisica abbiamo lavorato sullo sviluppo del nostro gioco, per cercare di diventare più imprevedibili per i nostri avversari".

Che partita sarà contro l'Udinese? "Senza dubbio sono una squadra molto forte, ma lo erano già l'anno scorso. Quest'anno si sono migliorati ancora di più, alzando il loro livello e costruendo una rosa di qualità ancora maggiore".

Ha già scelto l'undici che scenderà in campo? "Tranne qualche piccolo dubbio ho già le idee chiare. Dovremo fare a meno di Ilic, che ha avuto un problema in Nazionale come Coppola, e di Faraoni, che non è ancora al meglio. Davide per noi è un giocatore molto importante, lo aspettiamo per recuperarlo al 100%".

Vedendo i risultati di questa Udinese, c'è rammarico per non essere rimasto a Udine? "Sinceramente non ci ho mai pensato. Io credo nella scelta che ho fatto quest'estate, sono felice di essere a Verona e di lavorare ogni giorno con la squadra per raggiungere insieme il nostro obiettivo. Sono felice per quello che sta facendo l'Udinese, ma la mia scelta è stata una scelta convinta perciò non ho nessun rimpianto".

Primo piano
TMW Radio Sport