Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Zielinski riacciuffa Malinovskyi: fra Atalanta e Napoli è 1-1 a fine primo tempo

Zielinski riacciuffa Malinovskyi: fra Atalanta e Napoli è 1-1 a fine primo tempoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
sabato 4 dicembre 2021, 21:32Serie A
di Andrea Losapio

Il Napoli riacciuffa l'Atalanta al quarantesimo, dopo un primo tempo moto intenso, veloce e divertente.

Il primo quarto d'ora del Napoli è davvero interessante, perché Spalletti prova a far recuperare il pallone alto, sfruttando e accettando gli uno contro uno con l'Atalanta. Il pressing potrebbe portare il vantaggio, perché Mertens va a un passo dal saccheggiare Musso, poi ci prova con un tiro a botta sicura che viene deviato all'ultimo. Al primo squillo nerazzurro Malinovskyi trova il sinistro del vantaggio: fa quasi tutto Zapata, allargandosi e sfruttando il fisico su Rrahmani, per poi appoggiarla all'indietro, nella mezzaluna dell'area di rigore dove l'ucraino sfodera un piattone pregevole che muore sotto l'incrocio dei pali per lo 0-1.

Potrebbe anche arrivare il pari, subito dopo, ma Lozano a pochi metri dalla porta, in spaccata, ha la sfortuna di sbagliare l'impatto. Gli azzurri scendono di intensità ed esce l'Atalanta che crea occasioni pericolose con Pessina, Zappacosta e Zapata, più un paio di circostanze in cui Malinovskyi non riesce ad andare al tiro. Il Napoli si affida alle geometrie di Lobotka, ma anche agli scatti di Lozano che è l'unico a spezzare la retroguardia bergamasca, salvo poi infrangersi su Musso sicuramente meglio con le mani che con i piedi.

La partita è vibrante, le squadre viaggiano con il piede sull'acceleratore, tanto che dopo un tiro di Palomino - deviato da Juan Jesus - c'è l'1-1: Malcuit sfonda sulla sinistra, Mertens la gioca intelligentemente su Zielinski che al secondo tentativo buca Musso. Zero minuti di recupero e risultato sostanzialmente giusto.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000