Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Brescia, quattro in scadenza. Cistana la situazione più spinosa: due ipotesi per il centrale

Brescia, quattro in scadenza. Cistana la situazione più spinosa: due ipotesi per il centraleTUTTO mercato WEB
© foto di Image Sport
mercoledì 6 dicembre 2023, 16:19Serie B
di Tommaso Maschio

Il Brescia ha quattro calciatori che andranno in scadenza a fine stagione e che dal primo febbraio potrebbero firmare già con altri club trasferendosi a parametro zero la prossima estate. A fare il punto della situazione ci pensa Bresciaingol.it che sottolinea come per Tom Van de Looi e Davide Adorni il rinnovo appare lontano con il secondo che potrebbe essere ceduto già a gennaio, anche se in estate non arrivarono offerte, per non perderlo a zero. Per quanto riguarda invece il terzino Alexander Jallow sembrano esserci più speranze anche se, qualora il Brescia dovesse decidere di allungare l’accordo sfruttando la clausola nel contratto, il suo ingaggi arriverebbe a 350mila euro. Una cifra alta per gli standard della Serie B.
ù
Il caso più spinoso però è quello di Andrea Cistana che ha uno stipendi da 400mila euro ed è sempre nel mirino di club di Serie A.

Al momento ogni tentativo di intavolare un discorso sul rinnovo è naufragato e per non perderlo a zero fra sei mesi il Brescia ha due possibilità: cederlo a gennaio oppure proporre un rinnovo biennale alla cifra attuale con una clausola di rescissione da circa un milione di euro in caso di chiamata dalla massima serie. Questa l’idea del club di Massimo Cellino che però dovrà capire se dall’altra parte una proposta di questo genere possa andare bene o meno. In caso d'addio a gennaio il club dovrebbe poi tornare sul mercato alla caccia di un sostituto all'altezza.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile