Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
TMW

Perugia, l'agente di Seghetti: "Estate calda, a gennaio ha avuto diverse richieste"

Perugia, l'agente di Seghetti: "Estate calda, a gennaio ha avuto diverse richieste"TUTTO mercato WEB
© foto di Alessandro Garofalo/Image Sport
giovedì 29 febbraio 2024, 21:49Serie C
di Daniel Uccellieri

Silvio Pagliari, agente del giovane talento del Perugia Alessandro Seghetti, intervenuto ai microfoni di TMW parla così della stagione e del futuro del suo assistito:

"È un 2004, è molto attenzionato. Vede la porta, fa gol: è davvero forte. Cerchiamo di fare il percorso migliore per lui, con i giovani bisogna sempre andare con i piedi di piombo e farli crescere. Con calma arriverà il suo momento, sarà un'estate calda perché aveva avuto alcune richieste durante il mercato di gennaio. È una seconda punta, ha una grande accelerazione e come detto vede bene la porta"

Un altro giovane interessante è Matteo Maggio della Pro Vercelli
"È un esterno capace di saltare l'uomo e dare sempre la superiorità numerica. Spero per lui e per altri ragazzi italiani ci sia spazio".

C'è stata un'inversione di tendenza nel calcio italiano o ancora non abbiamo premuto bene l'acceleratore sui giovani?
"La seconda, noi siamo esterofili da questo punto di vista. Andiamo bene nelle coppe, ma con il 90% di stranieri in rosa. In Italia ci sono tanti giocatori forti, ma noi con gli italiani abbiamo sempre il freno a mano tirato. Spero di vedere un cambiamento un futuro, ma ho forti dubbi a riguardo. Spalletti dovrà scegliere fra le squadre meno blasonate anche per l'Europe, nelle squadre importanti giocano pochissimi italiani".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile