Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Au Pistoiese: "Come club, difendiamo i ragazzi. L'obiettivo è solo la promozione in C"

Au Pistoiese: "Come club, difendiamo i ragazzi. L'obiettivo è solo la promozione in C"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di TuttoLegaPro.com
lunedì 19 settembre 2022, 17:04Serie D
di Claudia Marrone

Una Pistoiese che non riesce a decollare, una Pistoiese che al momento attuale sembra non aver imparato la lezione dopo la retrocessione in Serie D dello scorso anno. Quando sono passate tre giornate, per gli orange i punti in classifica sono solo tre, frutto di altrettanti pari, l'ultimo in ordine cronologico con il Crema.
A margine del match, come si evince da pistoiasport.com, ha parlato l'Au Alessandro Gammieri: "Ovviamente avremmo desiderato un’altra classifica, purtroppo va accettato il verdetto del campo. Occorre concentrazione, dedizione e calma. Capisco il malumore dei tifosi e della piazza, ma è necessario stare vicini ai ragazzi che devono compattarsi. La società non si tira indietro dinanzi agli impegni presi, il mercato è chiuso e non ha senso parlarne. Le trattative si possono fare per mesi, alcune sono state concluse in corso d’opera anche se avremmo voluto ufficializzarle prima. I giocatori che volevamo li abbiamo. I risultati passano dal lavoro e in questo momento tutto ciò che la squadra fa non è stato confermato dall’esito del campo. La massima unità è fondamentale per uscire da questo momento buio. Abbiamo il dovere, come società, di difendere questi ragazzi. Non esiste altro obiettivo che sia la promozione in Serie C. Rimaniamo convinti di aver preso calciatori forti e allestito una rosa molto competitiva. In questo momento chiediamo unità d’intenti, anche alla stampa".