Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

TMW RADIO - Bonanni: "Napoli, stasera serve il miglior Kvaratskhelia per battere la Juve"

TMW RADIO - Bonanni: "Napoli, stasera serve il miglior Kvaratskhelia per battere la Juve"TUTTO mercato WEB
venerdì 8 dicembre 2023, 14:43Altre Notizie
di TMWRadio Redazione
Maracanã
TMW Radio
Maracanã
Ospiti: Stefano Impallomeni e Massimo Bonanni Maracanà con Lucio Marinucci e Marco Piccari
00:00
/
00:00

A parlare del prossimo turno di campionato a Maracanà, nel pomeriggio di TMW Radio, è stato Massimo Bonanni, tecnico ed ex calciatore.

Juventus-Napoli, gara importante. Decisiva per il Napoli, per la Juve anche un pari andrebbe bene?
"E' fondamentale per il Napoli. E' vero che anche senza i tre punti il posto Champions rimane lì, ma se non dovesse vincere si allontanerebbe ancora il terzo posto. Il Napoli deve provare a vincere a Torino o diventa dura anche dare un siginificato importante a questo campionato. Per la Juve è una partita da non perdere almeno".

Tra Kvaratskhelia e Chiesa chi può essere più decisivo?
"Sono entrambi fondamentali, ma stasera più che mai serve il vero Kvara. Servono giocatori che nell'uno contro uno ti creano la superiorità numerica. Mi aspetto una Juve che attende e riparte in contropiede, mentre il Napoli starà nella metà campo della Juve. Dietro però la Juve ha difensori che non ti permettono di muoverti e per Osimhen sarà dura. Ma Kvaratskhelia sarà decisivo nel bene o nel male".

Anche le palle da fermo saranno decisive?
"Soprattutto per la Juve. Il Napoli non deve cascare nel tranello di andare sul fondo e fare cross, perché Osimhen finirà in mezzo a difensori grossi. Oggi saranno decisivi Politano, Kvaratskhelia".

Come valuta il momento di Lautaro?
"E' capitano dell'Inter, gioca in una squadra forte che quest'anno è la più forte del campionato, si trova bene, guadagna bene, non vedo perché dovrebbe andare da altre parti. Sono contento che l'Inter riesca a tenere un giocatore così".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile