Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Il cervellotico quadro dei playoff: già certi gli accoppiamenti di uno dei tre quadrangolari

Il cervellotico quadro dei playoff: già certi gli accoppiamenti di uno dei tre quadrangolariTUTTO mercato WEB
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
lunedì 20 novembre 2023, 23:40Euro 2024
di Gaetano Mocciaro

Ultimo giro dei gironi di qualificazione per Euro 2024 che si giocherà in Germania dal 14 giugno al 14 luglio. 20 squadre già qualificate, ne resta solo una da assegnare attraverso il percorso classico di qualificazione. I restanti 3 saranno determinati dai playoff che si giocheranno a novembre. Proprio su questi spareggi facciamo chiarezza:

Dodici squadre che non sono riuscite a qualificarsi tramite il percorso classico, che verranno suddivise in tre quadrangolari. Sfide secche, per le semifinali giocheranno in casa le prime 2 classificate di ogni Lega con questi incroci: 1ª contro 4ª e 2ª contro 3ª. Le sedi delle finali verranno invece decise dal sorteggio. In caso di parità durante i tempi regolamentari si procederà a giocare 30 minuti supplementari ed eventuali calci di rigore.

Se in una determinata Lega ci saranno meno di quattro squadre disponibili, si attingerà da altre Leghe dando priorità alla migliore vincitrice del girone della Lega D (a meno che non sia già qualificata), e poi dalle altre squadre in base alla classifica.

Queste le graduatorie, Lega per Lega (in neretto le squadre già certe dell'accesso ai playoff, in corsivo le squadre già qualificate alla fase finale del torneo tramite il percorso classico):

Lega A
1. Spagna
2. Croazia
3. Italia
4. Olanda
5. Danimarca
6. Portogallo
7. Belgio
8. Ungheria
9. Svizzera
10. Germania
11. Polonia
12. Francia
13. Austria
14. Repubblica Ceca
15. Inghilterra
16. Galles

- - -

Lega B
1. Israele
2. Bosnia Erzegovina
3. Serbia
4. Scozia
5. Finlandia
6. Ucraina
7. Islanda
8. Norvegia
9. Slovenia
10. Irlanda
11. Albania
12. Montenegro
13. Romania
14. Svezia
15. Armenia
16. Russia (squalificata)

- - -

Lega C
1. Georgia
2. Grecia
3. Turchia
4. Kazakistan
5. Lussemburgo
6. Azerbaigian
7. Kosovo
8. Bulgaria
9. Far Oer
10. Macedonia del Nord
11. Slovacchia
12. Irlanda del Nord
13. Cipro
14. Bielorussia
15. Lituania
16. Gibilterra

- - -

Lega D
1. Estonia
2. Lettonia
3. Moldavia
4. Malta
5. Andorra
6. San Marino
7. Liechtenstein

Con 5 squadre qualificate dalla Lega B, una verrà ricollocata nel playoff della Lega A assieme all'Estonia, vincitrice della Lega D. Per determinare quale si procederà al sorteggio tra Finlandia, Ucraina e Islanda che a differenza di Israele e Bosnia-Erzegovina non hanno vinto il loro gironcino di Nations League. Il sorteggio avverrà il 23 novembre e in tale data verrà determinata anche la sede della finale:

Questo lo scenario attuale, dei 3 playoff, a una giornata dalla fine:

Playoff Lega A
1ª Lega A - Estonia
2ª Lega A - Esubero Lega B

- - -

Playoff Lega B
Israele - 4ª Lega B
Bosnia Erzegovina - 3ª Lega B

Playoff Lega C
Georgia - Lussemburgo
Grecia - Kazakistan

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile