Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

La Lazio rialza la testa e ringrazia Pedro. Sarri applaude ma chiarisce: "Non siamo una grande"

La Lazio rialza la testa e ringrazia Pedro. Sarri applaude ma chiarisce: "Non siamo una grande"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
giovedì 28 ottobre 2021 00:56I fatti del giorno
di Gaetano Mocciaro

È durato appena quattro giorni il ritiro in casa Lazio: dopo il ko contro l'Hellas Verona il club biancoceleste aveva pensato di riunione i calciatori biancocelesti per cementare il gruppo in vista della sfida alla Fiorentina. Ottenuto il successo, la società ha scelto di rompere le righe e mandare i calciatori a casa: ritiro finito dunque e in ogni caso propizio, visto che gli uomini di Sarri hanno battuto di misura la Fiorentina per 1-0. Un successo che vale il sorpasso in classifica e la sesta posizione, a due lunghezze dalla zona Champions. I biancocelesti, dopo il pesante ko di Verona, rialzano la testa e pur con una formazione ampiamente offensiva si mettono in mostra per il grande equilibrio in campo, a discapito anche del coraggio in avanti. La decide Pedro con un grandissimo gol di sinistro al termine di una splendida azione che ha in Milinkovic-Savic il grande protagonista. Nota lieta per Pepe Reina, per la prima volta imbattuto in questa stagione: l'ultima partita senza subire reti in Serie A per i biancocelesti risale alla scorsa stagione, nel successo per 1-0 contro il Parma lo scorso 12 maggio, con Strakosha fra i pali. Per quel che riguarda Reina invece bisogna risalire al 26 aprile, quando mantenne la porta inviolata nel 3-0 contro il Milan. Da rivedere Luis Alberto, tenuto in campo tutti e 90' e applaudito da Sarri. Il tecnico a fine partita esalta la prestazione dei suoi, definendola la migliore della stagione. Al tempo stesso in conferenza stampa chiarisce sulle ambizioni della Lazio: "Una squadra che negli ultimi 10 anni ha fatto una volta la Champions non può essere una grande squadra, dobbiamo capirlo".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000