Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

La Roma va a caccia del terzo Scudetto consecutivo: il gruppo dei 2006 si affida a Feola

La Roma va a caccia del terzo Scudetto consecutivo: il gruppo dei 2006 si affida a FeolaTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 13 giugno 2024, 09:30La Giovane Italia
di La Giovane Italia
Stasera in programma la finale del campionato Under 18: i giallorossi proveranno a vendicare la sconfitta del 2021 proprio contro il Genoa.

Le reti di Solbes e Reale a inizio secondo tempo hanno permesso alla Roma di qualificarsi alla finale del campionato Under 18, battendo un'Atalanta che (ad eccezione del gol di Baldo, arrivato al 75') non è sembrata particolarmente propositiva o pericolosa. Merito, chiaramente, del contributo offerto dalla difesa giallorossa, semplicemente perfetta nelle chiusure ma anche (e il tabellino ce lo suggerisce) a livello offensivo.

Oltre a Reale, andato a segno con un bellissimo gol dal limite dell'area, va sottolineata l'ottima prestazione fornita da William Feola, impiegato come terzino destro nella linea a quattro schierata ieri da mister Tanrivermis. È proprio lui, infatti, a rendersi pericoloso fin dai primi minuti di gioco: scambia il pallone con Solbes, calcia sul primo palo ma c'è Torriani a negargli la gioia del gol. L'esterno giallorosso non demorde e continua a proporsi senza sosta, proprio come in occasione dell'1-0: è da un suo tiro, infatti, che nasce la rete del vantaggio firmata dal centravanti argentino. Nel corso della partita, si fa inoltre apprezzare per alcuni interventi difensivi molto delicati, quanto importanti.

Torniamo a parlarvi con piacere di Feola dopo che, per tutti questi anni, è stato protagonista dei nostri focus, oltre che presente nelle ultime edizioni dell'Almanacco, dove vi abbiamo raccontato la sua intera storia. Cresciuto nel settore giovanile della Roma fin da bambino, è ancora oggi un grandissimo tifoso giallorosso e quando ne ha la possibilità segue la Prima Squadra dal vivo, andando a vederla in curva. Ha ricevuto il premio di miglior giocatore da La Giovane Italia all'evento di Macerata, in occasione dello Scudetto vinto dall'Under 16 due anni fa, concedendo poi il bis l'anno successivo in Under 17.

Ci sarà modo di festeggiare anche il terzo titolo consecutivo? Lo scopriremo stasera: appuntamento alle 20 per Roma-Genoa, la finale del campionato Under 18.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile